Volti del cinema italiano nel cast VOLTI ITALIANI NEL CAST Volti del cinema italiano nel cast

Location LE LOCATIONLE LOCATION

TITOLO INSERITO IL GIORNO 1/07/20 DAL BENEMERITO REEVES
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

Reeves 1/07/20 17:55 - 2224 commenti

I gusti di Reeves

La dura repressione americana ha messo fine alle rivolte messicane e alcuni yankee cercano di vendicarsi di Zorro inducendolo a scoprirsi grazie ad alcuni efferati delitti e rapine che compiono usando la sua maschera. La trama è semplice, banale e già vista mille volte, eppure c'è un bel ritmo che consente allo spettatore senza troppe pretese di divertirsi per tutta la durata del film. Claudio Undari è al solito cattivissimo ma efficace come falso Zorro. Piccolo ruolo per la Carrà, coproduttore italiano Alberto Grimaldi che poi passerà a produrre Leone,  Bertolucci, Pasolini.
MEMORABILE: Undari vestito da Zorro che terrorizza i poveri passeggeri della diligenza; Zorro che scala una montagna per eliminare una sentinella.

Joaquín Luis Romero Marchent HA DIRETTO ANCHE...

Spazio vuotoLocandina Cut-throats nineSpazio vuotoLocandina I tre spietatiSpazio vuotoLocandina I sette del TexasSpazio vuotoLocandina El juego del adulterio
Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare l'iscrizione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


DISCUSSIONE GENERALE:
Per discutere di un film presente nel database come in un normale forum.

HOMEVIDEO (CUT/UNCUT):
Per discutere delle uscite in homevideo e delle possibili diverse versioni di un film.

CURIOSITÀ:
Se vuoi aggiungere una curiosità, postala in Discussione generale. Se è completa di fonte (quando necessario) verrà spostata in Curiosità.

MUSICHE:
Per discutere della colonna sonora e delle musiche di un film.
  • Discussione Reeves • 2/07/20 09:46
    Segretario - 700 interventi
    Nel documentario I tarantiniani di Maurizio Tedesco e Steve Della Casa Mario Caiano (nei titoli risulta Mauro Caiano...) racconta il suo rapporto con lo sceneggiatore Mallorqui, che si vestiva come Zorro e credeva di essere una reincarnazione di quel personaggio. Maria Caiano era sul set perchè il produttore esecutivo italiano era Carlo Caiano, suo padre