Hypnotica

Media utenti
Titolo originale: Doctor Sleep
Anno: 2002
Genere: horror (colore)
Numero commenti presenti: 7

LE LOCATION

I COMMENTI

TITOLO INSERITO IL GIORNO 17/11/08 DAL BENEMERITO GHOSTSHIP
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

Ghostship 17/11/08 23:11 - 394 commenti

I gusti di Ghostship

Un horror sospeso, che nella sua apparente superficialità disegna un mondo di cartone, a tratti inquietante, a tratti trasognante, tra dolly e carrelli che abbondano ed un digitale fatto benissimo, policromatico senza mai essere invasivo ma semplicemente funzionale alla dimensione onirica del film. Misurato, girato con gusto e ben recitato, di sicuro superiore a gran parte degli horror coevi di maggior fama.

Undying 18/11/09 11:53 - 3839 commenti

I gusti di Undying

Durante una seduta ipnotica, alla quale si sottopone la polizotta Janet (Shirley Henderson), il dottor Michael (Goran Visnjic) ha l'inattesa visione di una bambina che si getta in un fiume per evitare d'essere raggiunta da un misterioso inseguitore: esatto fatto di cronaca, su un killer seriale, sul quale indaga Janet. Omicidi, paranormale e pure eventi di tipo erotico-satanico con sviluppo di riti cultuali: tutto avviene in un contesto realistico, nell'asfittica ambientazione di una Londra grigiastra e priva di poesia. Il finale è interessante, almeno quanto il film: complesso e mai banale.

Daniela 16/01/11 10:19 - 9663 commenti

I gusti di Daniela

Poliziotta londinese a caccia di un killer di bambine coinvolge nelle indagini un medico che ricorre all'ipnosi per curare i pazienti. Si troveranno di fronte a misteri esoterici e riti in chiese sconsacrate. Thriller con venature horror più accennate che mostrate (la "cosa" più atroce viene solo suggerita con una battuta), non particolarmente originale ma che comunque si fa seguire senza sforzo fino all'epilogo. Peccato per la confezione sciatta (vedi l'esterno della finestra dello studio del medico) che lo rende senza infamia e senza lode.
MEMORABILE: La pancia che borbotta - l'informazione sulla salute del topo

Kekkomereq 28/12/11 21:37 - 359 commenti

I gusti di Kekkomereq

Thriller britannico che tiene incollati alla sedia con la sua trama ricca di suspence. Gli attori e specialmente l'attrice Shirley Henderson fanno davvero un buon lavoro, con interpretazioni veramente appassionate. La sceneggiatura ha mille sfaccettature e fino alla fine non si riesce a capire chi potrebbe nascondersi dietro al killer. Ma il momento migliore arriva con il finale a sorpresa, inaspettato.

Ryo 1/03/12 20:02 - 2169 commenti

I gusti di Ryo

Thriller ottimo e originale. L'inizio cattura subito e induce a continuare sino alla fine per vedere come finirà. A tratti si traveste da horror, talvolta diviene drammatico. Storia inquietante e piena di mistero. Peccato che sia semi-sconosciuto: meriterebbe più notorietà (difatti il finale lascia aperta la storia a un possibile sequel).

Nicola81 12/05/15 21:17 - 2009 commenti

I gusti di Nicola81

Una seduta psicanalitica è lo spunto di partenza di questo thriller esoterico/parapsicologico che nel finale lambisce marginalmente anche l'horror, ambientato in una Londra non certo da cartolina. A tratti si respira aria da telefilm, ma l'intreccio non annoia mai, la regia è diligente e gli attori svolgono bene il loro compito, anche se la Henderson, per essere una poliziotta, mi è sembrata troppo impressionabile. Non fa gridare al miracolo, ma regge comunque dignitosamente il confronto con molti prodotti ben più conosciuti.
MEMORABILE: La scena iniziale; La battuta sul topo; Il finale, aperto e inquietante.

Anthonyvm 3/07/19 22:24 - 2149 commenti

I gusti di Anthonyvm

Unione di diverse nature: si va dall'urban thriller in salsa londinese (con indagine su serial killer di bambini) a sogni rivelatori da parte del protagonista sensitivo, passando per culti eretici e trasmigrazioni dell'anima. L'insieme è piuttosto originale e non sempre si capisce dove il film andrà a parare, ma si ha l'impressione che l'elemento sovrannaturale talvolta ecceda (soprattutto nel finale, dove si vira decisamente verso l'horror con risultati spiazzanti, non per forza positivamente). Buona la confezione, ma non convince del tutto.
MEMORABILE: Il topo cucito nel ventre di una vittima ancora viva; Le inquietanti sessioni di ipnosi della bambina; Lo spillone nell'occhio; Il twist finale.
Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare la registrazione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


DISCUSSIONE GENERALE:
Per discutere di un film presente nel database come in un normale forum.

HOMEVIDEO (CUT/UNCUT):
Per discutere delle uscite in homevideo e delle possibili diverse versioni di un film.

CURIOSITÀ:
Se vuoi aggiungere una curiosità, postala in Discussione generale. Se è completa di fonte (quando necessario) verrà spostata in Curiosità.

MUSICA:
Per discutere della colonna sonora e delle musiche di un film.