Bentornato Dio! - Film (1977)

Bentornato Dio!
Media utenti
Titolo originale: Oh, God!
Anno: 1977
Genere: commedia (colore)
Note: Seguito da "Tracy e il signore del piano di sopra" ("Oh, God! Book II", 1980).

Volti del cinema italiano nel cast VOLTI ITALIANI NEL CAST Volti del cinema italiano nel cast

LE LOCATIONLE LOCATION

TITOLO INSERITO IL GIORNO 30/08/20 DAL BENEMERITO RIGOLETTO
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

Rigoletto 30/08/20 12:20 - 1739 commenti

I gusti di Rigoletto

Convocato da Dio (Burns) e incaricato di divulgare il Suo messaggio al mondo, il giovane Larry Sanders (Denver) si ritroverà catapultato in tutta una serie di guai che lo condurranno persino alla sbarra. Quello che Reiner e Gelbar ci presentano è un Dio insolito, diverso dall'immaginario collettivo e dalle Sacre Scritture. Burns gli presta il volto e gli conferisce una carica di simpatia "umana" invidiabile. Il film di per sé è innocuo, con un forte sapore vintage, ma la sua godibilità e semplicità, di candore estremo come il protagonista, paiono restare intatte dopo oltre 40 anni..

Leandrino 25/04/21 19:08 - 460 commenti

I gusti di Leandrino

Il quasi-manager di un supermercato viene convocato da Dio. Una commedia diretta e fotografata con grande mestiere, fondata sul vorace botta e risposta: ineccepibili i due protagonisti, ottimo il resto del cast (su tutti l'adorabile Teri Garr). Tutto perfetto, se non fosse che la sceneggiatura parta da una buona premessa per non sfruttarla mai a pieno: lo stravagante - per cinque minuti - prototipo normalizzante di Dio sciorina massime dall'alto di un suo privato nulla cosmico. Un senso di vuoto che tutto sommato dovrebbe cogliere anche il caro John Denver nel finale.
MEMORABILE: Le domande in aramaico nella stanza d'hotel.

Herrkinski 16/12/21 02:56 - 7076 commenti

I gusti di Herrkinski

Commedia fantastica piuttosto godibile, vede un uomo incaricato da Dio in persona di diffondere il suo verbo, con tutte le conseguenze del caso. Azzeccati i due protagonisti, da un imbambolato Denver, che rende l'idea dell'americano medio per bene a un Burns superlativo nel ruolo "divino"; le gag sono perlopiù inoffensive e i toni da serata in famiglia, a creare una sorta di "comfort-movie" edificante dall'atmosfera molto 70s, quasi televisiva, non fosse per una fotografia di buon livello. Comparsata di un Pleasance sottoutilizzato (il suo ruolo fu tagliato in montaggio).

Carl Reiner HA DIRETTO ANCHE...

Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare la registrazione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


DISCUSSIONE GENERALE:
Per discutere di un film presente nel database come in un normale forum.

HOMEVIDEO (CUT/UNCUT):
Per discutere delle uscite in homevideo e delle possibili diverse versioni di un film.

CURIOSITÀ:
Se vuoi aggiungere una curiosità, postala in Discussione generale. Se è completa di fonte (quando necessario) verrà spostata in Curiosità.

MUSICA:
Per discutere della colonna sonora e delle musiche di un film.