Cerca per genere
Attori/registi più presenti

PADDLETON

All'interno del forum, per questo film:
Paddleton
Titolo originale:Paddleton
Dati:Anno: 2019Genere: drammatico (colore)
Regia:Alex Lehmann
Cast:Christine Woods, Mark Duplass, Ray Romano, Jen Sung, Stephen Oyoung, Bjorn Johnson, Harry Dej, Sierra Fisk, Alana Carithers, Lu Junchang, Hiroo Minami, Alexandra Billings, Kadeem Hardison, Dendrie Taylor, Ever Mainard, Holly Griswold
Note:Prodotto e distribuito da Netflix.
Visite:26
Filmati:
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 2
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 24/2/19 DAL BENEMERITO GALBO

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
  • Quello che si dice un buon film a detta di:
    Daniela
  • Non male, dopotutto a detta di:
    Galbo


ORDINA COMMENTI PER:

Galbo 24/2/19 16:24 - 10759 commenti

Amici inseparabili, Michael e Andy devono affrontare la malattia incurabile del primo che chiede al secondo un aiuto per il suicidio assistito. Un film indipendente (presentato al festival Sundance), scritto e interpretato da Mark Duplass. Un road movie nel quale i due protagonisti riflettono sull’esistenza e sul loro rapporto fatto di una routine amichevole e priva di ambizioni personali. Abbastanza realistico nel soggetto, un film toccante e minimalista, come le vite dei due personaggi, sebbene piuttosto povero in quanto a contenuti.
I gusti di Galbo (commedia - drammatico)

Daniela 3/3/19 0:10 - 7637 commenti

Vicini di casa ed amici inseparabili, nonostante le differenze caratteriali: Andy è pignolo, ossessivo, ipocondriaco, mentre Michael è malinconico ma capace ad affrontare con serenità anche la notizia che gli restano pochi mesi di vita. Decidono di affrontare insieme anche l'ultimo viaggio... Trama esile, tutta basata sui dialoghi fra due uomini maturi che hanno più timore della solitudine che della morte, anche se nell'epilogo questa viene a reclamare il suo pedaggio. Se il film riesce a commuovere, ciò si deve alla bella prova dei due attori che pone rimedio alla debolezza dello script.
I gusti di Daniela (Azione - Fantascienza - Thriller)