Cerca per genere
Attori/registi più presenti

LA NIPOTE SABELLA

All'interno del forum, per questo film:
La nipote Sabella
Dati:Anno: 1958Genere: commedia (bianco e nero)
Regia:Giorgio Bianchi
Cast:Tina Pica, Peppino De Filippo, Sylva Koscina, Renato Salvatori, Dolores Palumbo, Nino Vingelli, Fausto Guerzoni, Carlo Taranto, Renato Montalbano, Ciccio Barbi
Note:Sèguito di "La nonna Sabella".
Visite:607
Filmati:
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 3
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 2/1/09 DAL BENEMERITO RENATO

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
  • Non male, dopotutto a detta di:
    Pigro, Rambo90
  • Mediocre, ma con un suo perché a detta di:
    Renato


ORDINA COMMENTI PER:

Pigro 13/7/12 8:52 - 7313 commenti

Inevitabile che ci toccasse il sequel della Nonna Sabella, e inevitabile che questa seconda puntata non riuscisse a mantenere la verve della prima, a cominciare da una storia cigolante e pretestuosa (la nonna che nomina erede il primo dei parenti che avrà una figlia femmina, senza dimenticare la ricerca del petrolio nei campi). Ma Tina Pica e De Filippo mettono a segno qualche momento piacevole, e complessivamente il buon mestiere riesce a rendere accettabile e perfino godibile il film.
I gusti di Pigro (Drammatico - Fantascienza - Musicale)

Renato 2/1/09 15:16 - 1495 commenti

A distanza di un anno, ritorna il personaggio della terribile vecchietta impersonata dalla grande Tina Pica nel film di Dino Risi. Ma se di solito un bel gioco dura poco, anche in questo caso il materiale per un secondo capitolo proprio non c'era, e ci si inventa una strana clausola testamentaria pur di movimentare una sceneggiatura piuttosto asfittica. Il passaggio del timone da Risi a Giorgio Bianchi non è stato certo indolore, ma anche in un panorama decisamente piatto la Pica qualche momento divertente lo offre lo stesso.
I gusti di Renato (Commedia - Drammatico - Poliziesco)

Rambo90 17/11/14 3:57 - 5822 commenti

Al secondo episodio le vicissitudini di Sabella e della sua famiglia perdono verve, anche perché la trama (con la corsa alla prima figlia femmina) diventa presto ripetitiva. Grazie al cast, però, alcuni momenti regalano più di una risata, soprattutto quando Peppino e Tina Pica duettano e battibeccano. Per Salvatori e la Koscina, invece, stavolta c'è molto meno spazio. Gradevole.
I gusti di Rambo90 (Azione - Musicale - Western)