Discussioni su Uno sceriffo extraterrestre... poco extra e molto terrestre - Film (1979)

DISCUSSIONE GENERALE

7 post
  • Se ti va di discutere di questo film e leggi ancora solo questa scritta parti pure tu per primo: clicca su RISPONDI, scrivi e invia. Può essere che a qualcuno interessi la tua riflessione e ti risponda a sua volta (ma anche no, noi non possiamo saperlo).
  • B. Legnani • 26/03/10 01:14
    Pianificazione e progetti - 15001 interventi
    Leggo nel cast Renato Scarpa. Francamente non mi pare. Vi prego di confermarmi che io sia nel giusto perché, avendo riconosciuto Osiride Pevarello che è visibile per 2 secondi, troverei tragico non avere riconosciuto Scarpa.
  • Zender • 26/03/10 08:22
    Capo scrivano - 47992 interventi
    Guarda, è evidente che all'epoca presi il cast dal Mereghetti, dove infatti vedo che è ancora presente nel cast, Renato Scarpa. Io per scrupolo l'ho tolto, poi non so dire altro...
  • Lòpe • 15/01/14 15:47
    Galoppino - 186 interventi
    Durante le scene della scazzottata al supermercato tra lo Sheriffo (Spencer) ed i militari, si notano sugli scaffali dei prodotti tipicamente italiani, bevande alcoliche, pasta, detersivi dell'epoca, specialmente nei primi piani di H725 (Cary Guffey).
  • Zender • 15/01/14 18:25
    Capo scrivano - 47992 interventi
    Sì, l'avevo notato anch'io e credo sia cosa nota. Ci vorrebbe un fotogramma esplicativo.
  • Alex75 • 3/09/15 17:33
    Call center Davinotti - 709 interventi
    https://www.youtube.com/watch?v=-ga39ZXihn0

    Al minuto 1:37 del video si vedono delle bottiglie di China Martini (i prodotti Martini vengono inquadrati più volte); al minuto 2:12 si vedono invece dei pacchi di pasta Ponte.
  • Graf • 3/09/15 20:07
    Fotocopista - 908 interventi
    Quando il product placement si chiamava italianamente pubblicità indiretta…Alex75.

    Ricordo che in certi thrilling italiani dei primi anni ’70, i protagonisti non facevano altro che bere, quasi in ogni scena, un bicchiere di whisky di una nota marca…
    Poi si accendevano immancabilmente una sigaretta anch'essa appartenente a qualche nota marca …
    Intanto parlavano e discettavano di omicidi e di sospetti colpevoli…
    Come riuscissero a conservare, fino in fondo alla vicenda, la salute e la lucidità per scoprire l’assassino, rimane un mistero…..
    Ultima modifica: 4/09/15 02:19 da Graf
  • Alex75 • 7/09/15 17:11
    Call center Davinotti - 709 interventi
    Graf ebbe a dire:
    Quando il product placement si chiamava italianamente pubblicità indiretta…Alex75.

    Ricordo che in certi thrilling italiani dei primi anni ’70, i protagonisti non facevano altro che bere, quasi in ogni scena, un bicchiere di whisky di una nota marca…
    Poi si accendevano immancabilmente una sigaretta anch'essa appartenente a qualche nota marca …
    Intanto parlavano e discettavano di omicidi e di sospetti colpevoli…
    Come riuscissero a conservare, fino in fondo alla vicenda, la salute e la lucidità per scoprire l’assassino, rimane un mistero…..


    Credo che ormai sul tema ci sia materiale a sufficienza per un libro, o per un database, simile a quello che è stato fatto per le auto nei film...