Discussioni su Under the skin - Film (2013)

DISCUSSIONE GENERALE

15 post
  • Se ti va di discutere di questo film e leggi ancora solo questa scritta parti pure tu per primo: clicca su RISPONDI, scrivi e invia. Può essere che a qualcuno interessi la tua riflessione e ti risponda a sua volta (ma anche no, noi non possiamo saperlo).
  • Brainiac • 13/11/14 00:30
    Call center Davinotti - 1464 interventi
    Schramm ebbe a dire:
    Fattezze e scansioni di un drone della Nasa, umor di loop industrial, tratti somatici di un rutilante dato frattale: ora amnesia, ora amniosi, ora ambrosia, nel suo vagare oppiaceo ma implacabile e nel suo florilegio estetico garantisce incoscienza e ipnosi, e si dimostra capace di farci la T.a.c. Quasi come dire Capolavoro.Sono really contento che ti sia piaciuto Schraymito, è veramente uno dei pochi film dell'ultimo lustro che ti lascia a rimuginare per un po' di tempo dopo la visione. Non lo considero un capolavoro perchè non possiede un "grado di rivedibilità altissimo" (è il classico film che devi essere dell'umore adatto per accomodarti alla visione), però ha un chè di morbosetto che fa tanto Seventies.
  • Schramm • 13/11/14 10:26
    Scrivano - 7689 interventi
    beh, a me ha sguinzagliato tanto di pensiero e meditazione (ovvero il contrario del pensiero) soprattutto durante, rapendomi fin dall'uso del fascio proiettivo che si fa iride, parabasico, usato come controcampo spettatoriale. questo volermi dire "il film proiettato sei tu" è stata la chiave d'accesso a tutto il film. quanto a reminiscenze, devo dire che il tocco seventies non mi ha granché sfiorato (a parte quel girovagare urbano in cerca di papabili che effettivamente fa tanto maniac); quel che maggiormente mi ha fatto toc toc alle sinapsi è stato il ricordo di holy motors, del quale questo film sembra una versione 2.0 in salsa bradburyan-mathesoniana...

    (p.s.: ...brainy, ma non ci sei sul davibook? là ne potrai leggere delle bellissime sull'andamento delirantissimo della rassegna: kommst, che ci divertiamo!)
    Ultima modifica: 29/02/16 15:54 da Schramm
  • Rebis • 13/11/14 12:18
    Compilatore d’emergenza - 4423 interventi
    Anch'io molto soddisfatto del pallinaggio schrammiano e convengo sulla linea interpretativa. Per me una grande riflessione sul processo filmico come interazione con il reale. Brainiac, ultimamente io e te siamo intonati come un coro gospel :)
    Ultima modifica: 13/11/14 12:19 da Rebis
  • Didda23 • 13/11/14 14:45
    Compilatore d’emergenza - 5796 interventi
    Io l'avevo evitato perchè avevo letto giudizi abbastanza negativi. Dopo le 4 palle schrammiche e rebisiane ( e l'apprezzamento di Brainiac) è obbligatorio dargli almeno una chance. la cuorisità è salita esponenzialmente!
  • Rebis • 13/11/14 17:30
    Compilatore d’emergenza - 4423 interventi
    Penso che sia fondamentale non affrontarlo come un film di fantascienza :) facci sapere caro Didda.
  • Brainiac • 14/11/14 10:13
    Call center Davinotti - 1464 interventi
    Schramm ebbe a dire:


    (p.s.: ...brainy, ma non ci sei sul davibook? là ne potrai leggere delle bellissime sull'andamento delirantissimo della rassegna: kommst, che ci divertiamo!)

    Sì, ho già letto le mirabolanti avventure delle proiezioni!
  • Pumpkh75 • 29/01/15 11:42
    Addetto riparazione hardware - 434 interventi
    Dopo aver appreso che qui in Italia esce solo in DVD, per "protesta" pensavo di prendermi un Blu-Ray estero. Come sono i dialoghi? Criptici e complicati oppure fruibili?
  • Schramm • 29/01/15 12:40
    Scrivano - 7689 interventi
    Pumpkh75 ebbe a dire:
    Dopo aver appreso che qui in Italia esce solo in DVD, per "protesta" pensavo di prendermi un Blu-Ray estero. Come sono i dialoghi? Criptici e complicati oppure fruibili?

    ...scusa ma come sarebbe solo in dvd? qui da me (marche-romagna) al cinema è approdato, è rimasto in sala una settimanella buona... boh.

    che io ricordi i dialoghi sono pochi e inessenziali, ma son passati già più di un centinaio di film da che l'ho visto, attendo conferma da memorie più nette.
  • Pumpkh75 • 29/01/15 12:44
    Addetto riparazione hardware - 434 interventi
    Schramm ebbe a dire:
    Pumpkh75 ebbe a dire:
    Dopo aver appreso che qui in Italia esce solo in DVD, per "protesta" pensavo di prendermi un Blu-Ray estero. Come sono i dialoghi? Criptici e complicati oppure fruibili?

    ...scusa ma come sarebbe solo in dvd? qui da me (marche-romagna) al cinema è approdato, è rimasto in sala una settimanella buona... boh.

    che io ricordi i dialoghi sono pochi e inessenziali, ma son passati già più di un centinaio di film da che l'ho visto, attendo conferma da memorie più nette.


    Parlavo solo di supporti domestici, intendevo che purtroppo non esce in Blu-Ray. Od occhio, mi sembra il tipico film che in HD rende alla grande e visto che mi attira non poco avrei gradito un BR italico...
  • Capannelle • 29/03/15 23:14
    Scrivano - 3551 interventi
    Stasera 2a visione: peggio della prima.
  • Poppo • 29/02/16 14:20
    Galoppino - 466 interventi
    Rivisto ieri sera.

    Continuo a stupirmi delle molte stroncature. Un film sopra la media (4pallini sicuramente); se poi ci si sforza di lasciar perdere la fantascienza si scopre il capolavoro.

    Non è un film di fantascienza. Non c'è un solo elemento che possa essere catalogato come fantascienza. Altrimenti anche Heraserhead di Lynch è fantascienza.
  • Rebis • 29/02/16 19:32
    Compilatore d’emergenza - 4423 interventi
    Poppo ebbe a dire:
    Rivisto ieri sera.

    Continuo a stupirmi delle molte stroncature. Un film sopra la media (4pallini sicuramente); se poi ci si sforza di lasciar perdere la fantascienza si scopre il capolavoro.

    Non è un film di fantascienza. Non c'è un solo elemento che possa essere catalogato come fantascienza. Altrimenti anche Heraserhead di Lynch è fantascienza.


    Condivido con tutto il cuore... è un film bellissimo.
  • Brainiac • 1/03/16 09:21
    Call center Davinotti - 1464 interventi
    Ottimo film ma anche ottima fantascienza, proprio perchè ne rinnova i percorsi immettendosi nel Dramma alla Loach (facce comuni e sottoproletariato) e "spiegoneggia" circa mai.
  • Poppo • 6/03/16 17:02
    Galoppino - 466 interventi
    Ottima fantascienza?

    Mah, io so solo che è tratto da un libro di fantascienza, o almeno così ho letto. Scusa se insisto ma quali sono gli elementi di sci-fi? Io ci vedo solo immaginario onirico, azioni apparentemente inspiegabili, soggetti e immagini simboliche, metafore, etc...

    Neppure l'inizio del film direi che è ascrivibile alla fantascienza. Si tratta semmai di video-arte, sperimentazione pura (experimental film, avant garde, underground, etc). Se non ci fosse di mezzo il libro credo nessuno parlerebbe di sci-fi per questo film, dove tutto può essere interpretato sul piano della relazione uomo/donna.

    Per me è un lungo incubo sulla violenza alla donna.
  • Rebis • 6/03/16 17:58
    Compilatore d’emergenza - 4423 interventi
    Per me è tutta una metafora del cinema e del procesdo di produzione di immagini su pellicola :D