Curiosità su Totò, Peppino e... la dolce vita - Film (1961)

CURIOSITÀ

2 post
  • Se vuoi aggiungere una curiosità a questo film, postala in Discussione generale. Se è completa di fonte (se necessario) e se gli eventuali titoli in essa citati hanno il link alla relativa scheda sul Davinotti, verrà spostata in Curiosità.
  • Neapolis • 17/05/11 17:54
    Call center Davinotti - 3134 interventi
    Il film è una parodia della pellicola girata l'anno precedente da Federico Fellini La dolce vita riutilizzando gran parte della costosa scenografia di via Veneto allestita per quel film.

    Fonte: Wikipedia

    Aggiunge Fedemelis: Tuttavia per quanto la scenografia sia parzialmente la stessa (alcune differenze saltano comunque all'occhio), la stessa non era più a Cinecittà come nel film di Fellini ma negli studi Titanus dove fu girato il film con Totò e dove venne rimontata.
  • Fedemelis • 22/10/20 08:10
    Fotocopista - 2146 interventi
    Appesi nella finta edicola vicino al "posto di lavoro" di Antonio (Totò) possiamo riconoscere le seguenti riviste:
    - Il n. 44 del 1960 de Il calcio e il ciclismo illustrato;
    - Il quotidiano Il Tempo del 14 novembre 1960;
    - Il settimanale Epoca del 6 novembre 1960.
    Al centro del fotogramma una rivista con in copertina un giovane Peppino di Capri.




    La rivista che Totò sequestra al suo giovane aiutante è Parade del maggio 1959: