Una notte in Paradiso

Media utenti
Titolo originale: Nagwonui bam
Anno: 2020
Genere: gangster/noir (colore)
Note: Aka "Notte in Paradiso", "Night in Paradise".
Numero commenti presenti: 3
Lo trovi su

LE LOCATION

I COMMENTI

TITOLO INSERITO IL GIORNO 10/04/21 DAL BENEMERITO SISKA80
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

Siska80 10/04/21 18:10 - 1233 commenti

I gusti di Siska80

Amore, malavita e tanto, tantissimo sangue che imbratta pavimenti e pareti. Questo il succo di un film che da un punto di vista narrativo non aggiunge niente di nuovo al genere, ma che si lascia seguire (seppur senza grosse emozioni) per gli effetti speciali e il trucco riusciti, la splendida isola cui allude il titolo e un cast ben selezionato. Il finale altamente drammatico e in parte ironico (mai sottovalutare le donne) non risulta tuttavia toccante, poiché i protagonisti oltre ad avere un tragico destino segnato dall'inizio, posseggono un animo oscuro che non genera empatia.
MEMORABILE: La crisi con morso; Sola con le cuffie sulla spiaggia.

Daniela 11/04/21 01:00 - 10235 commenti

I gusti di Daniela

Lui è un criminale in fuga dopo aver compiuto una strage per vendetta, lei una ragazza malata terminale ed il loro incontro pare preludere ad una storia sentimentale condito da esplosioni di violenza, invece si tratta di un noir violentissimo punteggiato da rari momenti contemplativi, sprazzi di un'evoluzione in senso romantico destinata a non avere futuro. Come spesso accade nel cinema sud-coreano, l'eccesso contiene elementi parodici, evidenti nella figura del boss Ma e nella comica inettitudine dei suoi scagnozzi, ma il tono è malinconico, senza speranza, l'epilogo struggente.
MEMORABILE: L'inseguimento ed il successo combattimento dentro l'auto; Le due sequenze nel capannone dello zio. 

Galbo 30/04/21 12:21 - 11596 commenti

I gusti di Galbo

Autore del bellissimo New world, il regista Park Hoon-jung realizza un pregevole crime movie che pur non aggiungendo nulla al genere conferma il grande talento del suo autore che racconta una storia in cui la violenza, davvero notevole, si colloca con naturalezza in una vicenda torbida e nella quale i personaggi non hanno alcuna possibilità di redenzione. Non mancano i momenti ironici e quelli intimistici collegati al contesto ambientale nel quale si svolge la vicenda e che tocca momenti di lirismo nella parte finale. Ottima la prova degli attori. Notevole.

POTRESTI TROVARE INTERESSANTI ANCHE...

Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare la registrazione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


DISCUSSIONE GENERALE:
Per discutere di un film presente nel database come in un normale forum.

HOMEVIDEO (CUT/UNCUT):
Per discutere delle uscite in homevideo e delle possibili diverse versioni di un film.

CURIOSITÀ:
Se vuoi aggiungere una curiosità, postala in Discussione generale. Se è completa di fonte (quando necessario) verrà spostata in Curiosità.

MUSICA:
Per discutere della colonna sonora e delle musiche di un film.