The ferryman - Film (2007)

The ferryman

Location LE LOCATIONLE LOCATION

TITOLO INSERITO IL GIORNO 21/11/11 DAL BENEMERITO JOFIELIAS
1
1!
2
2!
3
3!
4
4!
5

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione ( vale mezzo pallino)
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

Jofielias 21/11/11 07:52 - 170 commenti

I gusti di Jofielias

Per sfuggire al Traghettatore (la Morte) un uomo utilizza un pugnale mistico che gli consente di trasferire la sua coscienza in altri corpi. Le sue prossime vittime saranno 6 persone a bordo di una barca. The Ferryman parte subito con un buona caratterizzazione dei personaggi e mantiene una tensione crescente - con spunti originali - sino a metà film. Quando scoppia il dramma sulla barca la narrazione purtroppo diventa isterica e gratuita, perdendo la sua linearità. Ottimo John Rhys-Davies. Un'occasione mancata.

Pumpkh75 4/05/12 20:02 - 1770 commenti

I gusti di Pumpkh75

Nebbioso e schizofrenico, questo buon film parte come un classico thriller, con il pregio di una ottima caratterizzazione dei personaggi che evita per una volta i soliti stolti teen-ager per poi virare rapidamente (forse troppo a scatti) verso il paranormale, perdendosi nella parte centrale in un susseguirsi caotico di piccoli twist. Negli ultimi 15 minuti, però, dove il soprannaturale esplode, si recupera alla grande e, ai titoli di coda, resta un gradevole sapore in bocca. Notevole.

Mco 28/02/22 18:20 - 2337 commenti

I gusti di Mco

Caronte reclama i suoi oboli, al fine di svolgere al meglio il suo mesto lavoro di traghettatore d'anime. Questo ci è stato insegnato a scuola e Graham ce lo ricorda attraverso una sua rivisitazione in terra (mare) neozelandese. Sullo yacht la follia incomincia a farsi sentire con l'arrivo della nebbia (componente atmosferica) e del sopravvissuto (componente esogena). Si dà il via a stretto giro di posta ad un vero e proprio bagno di sangue, tra migrazioni di corpo in corpo che nemmeno ne L'alieno. Cast nella media ma con un Hall schizzato da competizione. Misconosciuto.
MEMORABILE: La Stockwell posseduta che dà libero sfogo all'autoerotismo; La fine del povero cane Rolex (sic).

NELLO STESSO GENERE PUOI TROVARE ANCHE...

Spazio vuotoLocandina Il bosco 1Spazio vuotoLocandina La casa 3 - GhosthouseSpazio vuotoLocandina The devil's kissSpazio vuotoLocandina Il nido del ragno
Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare l'iscrizione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


DISCUSSIONE GENERALE:
Per discutere di un film presente nel database come in un normale forum.

HOMEVIDEO (CUT/UNCUT):
Per discutere delle uscite in homevideo e delle possibili diverse versioni di un film.

CURIOSITÀ:
Se vuoi aggiungere una curiosità, postala in Discussione generale. Se è completa di fonte (quando necessario) verrà spostata in Curiosità.

MUSICHE:
Per discutere della colonna sonora e delle musiche di un film.