LE LOCATION

I COMMENTI

TITOLO INSERITO IL GIORNO 2/01/18 DAL BENEMERITO FAUNO
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

Fauno 2/01/18 01:31 - 1919 commenti

I gusti di Fauno

Tutto si svolge nella realtà di una comunità rurale della Francia centrale alla vigilia della Seconda Guerra Mondiale; son tanti piccoli personaggi ben intercalati nelle loro mansioni, che vivono del minimo indispensabile cooperando al meglio fra loro. Che la guerra sia alle porte lo si sente dai notiziari radiofonici, ma il vero dramma sono gli amori arrivati in ritardo (e ce ne sono ben due), mentre le scalmane tipiche della pubertà nella bambina protagonista sono mitigate da un'ottima nonna (interpretata dalla Signoret). Film tutt'altro che soporifero.
MEMORABILE: Il filtro d'amore; L'invaghimento di Marie per il giovane medico.

Aal 11/11/19 10:24 - 322 commenti

I gusti di Aal

La Moreau confeziona un film lineare e potente, dall'incedere classico, portando in scena con delicatezza e verità una storia che, in mano maschile, probabilmente avrebbe dato vita a prurigini varie. Invece qui rimane la bellezza e la purezza dei sentimenti di un "coming of age" naturale e consapevole, insieme a un'ambientazione quasi idillica, in una campagna francese dove le tradizioni rurali sono cristallizate e la vita è semplice, metaforico ultimo rifugio nella Francia prebellica del 1939.
Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare la registrazione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


  • Discussione Fauno • 2/01/18 01:32
    Compilatore d’emergenza - 2533 interventi
    Visionato in v.o. francese con sottotitoli inglesi.