Shrek Terzo - Film d'animazione (2007)

Shrek Terzo
Media utenti
Titolo originale: Shrek The Third
Anno: 2007
Genere: animazione (colore)
Cast: (animazione)
Note: Aka "Shrek 3" o "Shrek 3°" o "Shrek tre".
Lo trovi su

Location LE LOCATIONLE LOCATION

TITOLO INSERITO IL GIORNO 1/09/07 DAL BENEMERITO GALBO
1
1!
2
2!
3
3!
4
4!
5

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione ( vale mezzo pallino)
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

Blutarsky 5/09/07 16:01 - 360 commenti

I gusti di Blutarsky

La saga dell’orco sembra essere arrivata alla fine, le idee originali latitano e una sensazione di già visto accompagna la visione. Dopo il matrimonio è la paternità il tema centrale in questo capitolo, ma l’argomento non riesce a generare molte scene divertenti. Nonostante una sceneggiatura un po’ sottotono il film si fa vedere, soprattutto grazie ad un'ottima animazione; qualche scena come la morte del re, qualche risata la strappano, ma non elevano il film dalla mediocrità.

Galbo 2/09/07 07:35 - 12438 commenti

I gusti di Galbo

Arrivata al terzo episodio, la saga dell'orco verde cambia registro narrativo: il film è più cupo e meno infantile dei suoi predecessori (forse per allargare la fascia di pubblico a cui è destinato), per il resto continua il gioco geniale delle citazioni di film precedenti illustri anche se ovviamente manca l'originalità e la freschezza del primo episodio. Ci si diverte comunque e la tecnica di animazione è sopraffina. Una menzione va riservata all'eccellente colonna sonora.

G.Godardi 23/10/07 12:32 - 950 commenti

I gusti di G.Godardi

Giunto alla sua terza sortita, il simpatico e anarchico orco verdastro perde gran parte del suo appeal. Questo è dovuto alla mancanza della sorpresa del primo capitolo (capolavoro che frantumava le buone regole disneyane) che già si faceva sentire nel pur dignitoso sequel. Certo non mancano momenti divertenti (il college medievale, il musical) ma sono solo poche gocce in un prodotto che ormai è destinato solo ai più piccini, in cui le citazioni colte sembrano messe solo per non far annoiare i più grandi. Il doppiaggio italiano dà la mazzata finale.

Puppigallo 15/09/08 22:32 - 5318 commenti

I gusti di Puppigallo

Leggermente meglio del secondo, ma non al livello del primo episodio, questo terzo capitolo si fa apprezzare qua e là per qualche buona trovata (il varo con distruzione della nave, il Re ranocchio che, prima di morire, ricorda alla regina di pagare il giardiniere, l'interrogatorio a pan di zenzero e Pinocchio, Merlino con l'esaurimento nervoso). Il resto, però, è poco più che vedibile, anche se la rivolta delle principesse non è male. Insomma, una pellicola che si può vedere, apprezzandola anche per la computer grafica, ma non più di una volta.
MEMORABILE: Biancaneve regala un nano a Fiona per la festa prenatale: "Tanto ne ho altri 6". La confessione di Uncino: "Coltivo giunchiglie".

Harrys 9/03/09 13:42 - 687 commenti

I gusti di Harrys

Carino. Forse perché non mi aspettavo granchè viste le fiacche recensioni. Due le scene memorabili: la morte del Re e Pan di Zenzero che "vede la sua vita passargli davanti". Il resto è il solito clichè dei film d'animazione; sono lontani i tempi dell'orco burbero e scontroso...

Enricottta 6/09/09 16:59 - 506 commenti

I gusti di Enricottta

Tutti i sequel sono frutto o di meditazione o di esigenze di box office. Io spero tanto che siano dovuti alla volontà degli autori di sottolineare quello che negli episodi precedenti avevano solo incominciato. Svegliatomi dalla favola di Shrek Terzo, razionalizzando, dico che il funerale del Re ranocchio ci restituisce a pieno titolo una delle migliori pagine di cinema (di animazione e non) mai viste. Da vedere.

Ale nkf 18/06/10 23:37 - 802 commenti

I gusti di Ale nkf

Arrivati al terzo capitolo (e spero vivamente che sia l'ultimo!) non c'è più tema su cui poter lavorare per un prossimo sequel di Shrek che, fatto un exploit nel primo capitolo molto originale e simpatico, adesso non risulta più nemmeno divertente. Infatti non si vedono quasi mai quei bellissimi siparietti comici tra Shrek e Ciuchino che avevano caratterizzato Shrek e Shrek 2, ma si punta più alla trama della vicenda trascurando il divertimento dei più piccoli che si aspettavano uno Shrek più comico e meno serioso.

Magnetti 24/08/10 17:21 - 1103 commenti

I gusti di Magnetti

Nel complesso inferiore al primo e in linea con il secondo. L'intrattenimento è garantito, c'è da divertirsi come sempre e questo vale per adulti e bambini. I primi apprezzeranno le molte citazioni e la colonna "cool" ben coordinata con le immagini. I secondi adoreranno gli spiritosi personaggi e la fiaba. Grafica notevole anche se a questo ormai ci si è assuefatti.
MEMORABILE: Biancaneve che canta una melodia con gli uccellini e poi si lancia in un potente Led Zeppelin urlo.

Belfagor 26/08/10 23:07 - 2691 commenti

I gusti di Belfagor

Arrivata al terzo capitolo, la saga dell'orco verde scivola nella mediocrità con una pellicola che non è né carne né pesce. Alcune idee di base (la reconquista per mano dei cattivi e le principesse costrette a cavarsela da sole) erano particolarmente allettanti, ma non sono state sviluppate a dovere, vista anche la durata stranamente ridotta. Per il resto, manca parte di quella vis comica che era presente nei primi due capitoli e qualche buona trovata non basta a sollevare il film dalla mediocrità. Peccato.
MEMORABILE: La morte del re; Biancaneve che trasforma il suo aulico canto in un'aggressiva intro dei Led Zeppelin.

124c 9/09/10 12:16 - 2929 commenti

I gusti di 124c

Arrivati al capitolo tre, la formula Shrek mostra la corda. S'inizia a parlare di nascite d'orchetti ruttanti e dispettosi, che fan più piacere ai piccoli che ai grandi. Ma perché, mi chiedo, ogni personaggio d'un film animato, nei sequel deve soprattutto mettere su famiglia? Poco importa se qui abbiamo un re Artù in versione teenager ribelle, o se il principe azzurro si voglia vendicare. Shrek non è più una novità, è diventato commerciale, come Banderas che doppia il suo gatto anche in italiano!

NELLO STESSO GENERE PUOI TROVARE ANCHE...

Spazio vuotoLocandina La leggenda del TitanicSpazio vuotoLocandina Dolcezza extremaSpazio vuotoLocandina Rover & DaisySpazio vuotoLocandina Mary e il fiore della strega

Redeyes 16/09/10 08:40 - 2455 commenti

I gusti di Redeyes

Questo terzo capitolo lo definirei dolce più che esilarante. D'accordo ci sono dei passaggi in cui ci si diverte, in cui si ride, ma senza quella forte comicità presente nei primi due. un po' poco utilizzato Ciuchino, che si limita a regalare qualche battuta, ma senza incidere. Anche il gatto sottotono. Lo definirei godibile ma niente più.

Fabbiu 10/10/11 11:06 - 2152 commenti

I gusti di Fabbiu

Di gran lunga migliore del secondo capitolo, ma lontano dalla fresca originalità del primo, il film ci mostra una serie di trovate talvolta geniali (Merlino con la crisi di nervi è uno spasso) altre volte un po' sempre le stesse, che tentano la carta dell'umorismo per ragazzi alternativo (la rivolta delle principesse), ma che paradossalmente finiscono con l'essere prevedibili. Per fortuna alcune battute sono formidabili e l'impianto grafico è delizioso (ma le canzoni "vere" se le potevano risparmiare e il gioco della citazione a volte è un po debole).

Il ferrini 26/04/17 20:32 - 2400 commenti

I gusti di Il ferrini

Ci sono ancora alcune buone idee ma giunti al terzo episodio è francamente difficile stupirsi. Divertente lo scambio di voci fra il ciuchino e il gatto, soprattutto in virtù del fatto che stavolta è Banderas a doppiarlo anche in italiano. Sull'animazione c'è poco da dire: perfetta come sempre anche nelle scene d'azione (fantastica la regina Lillian che demolisce muri a testate). Convincono un po' meno le musiche e il (prevedibile) finale è di fatto l'anticipazione del quarto, tridimensionale, capitolo che chiuderà la saga.

Pigro 15/11/20 11:20 - 9751 commenti

I gusti di Pigro

Al terzo episodio, dopo la flessione del secondo, la godibilità di Shrek torna a rialzarsi nonostante continui ad ammorbidirsi la figura dell’orco. La storia dello scontro per il regno viene attraversata da trovate argute e divertenti, dove compaiono in ordine sparso il ragazzino Artù, l’ex mago Merlino in versione new age, e tanti cattivoni e tante principesse disneyane riviste in salaci e fugaci parodie. Gustosa anche l’idea del teatro come luogo di risarcimento e vendetta. Insomma, poca originalità ma tanto estro per un film piacevole.

Minitina80 3/04/21 09:07 - 2992 commenti

I gusti di Minitina80

Diverte sempre e comunque, anche se non propone nulla di nuovo o indispensabile per lo sviluppo della saga. L’orco rimane fedele a sé stesso e cerca di svicolare agli obblighi regali col solito carattere da burbero impenitente. Un altro aspetto simpatico che si ritrova inalterato è rappresentato dallo stuolo di personaggi di altre favole celebri, ognuno ben caratterizzato nella personalità, volutamente sopra le righe. La trama non brilla e dimostra di avere il fiato corto al punto che nessuno avrebbe avvertito la mancanza se non fosse stato girato.

Anthonyvm 11/07/22 16:06 - 5825 commenti

I gusti di Anthonyvm

Più che un nuovo capitolo, questo terzo episodio sembra la seconda parte del precedente: la scarsa freschezza del plot rimane il difetto più evidente di un film che non intende puntare in alto, proponendo una vicenda lineare senza mai mettere in discussione quanto già si sa degli ormai noti protagonisti (i dubbi di Shrek circa la paternità contano relativamente). Anche le gag, per quanto spesso buffe e azzeccate (il Gatto con gli Stivali che saluta le sue amanti, Biancaneve che canta i Led Zeppelin), si mantengono entro i margini. Un sequel "di serie B", ma tutto sommato piacevole.
MEMORABILE: La sequela di finte morti del re ranocchio; I vorticosi giri di parole di Pinocchio per non dire bugie; Shrek sfotte Azzurro sul palco; I baby-orchi.
Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare l'iscrizione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


DISCUSSIONE GENERALE:
Per discutere di un film presente nel database come in un normale forum.

HOMEVIDEO (CUT/UNCUT):
Per discutere delle uscite in homevideo e delle possibili diverse versioni di un film.

CURIOSITÀ:
Se vuoi aggiungere una curiosità, postala in Discussione generale. Se è completa di fonte (quando necessario) verrà spostata in Curiosità.

MUSICHE:
Per discutere della colonna sonora e delle musiche di un film.
  • Discussione Galbo • 11/10/10 15:31
    Consigliere massimo - 3994 interventi
    come mai compare tra i film al cinema ?
  • Homevideo Gestarsh99 • 27/10/11 19:38
    Vice capo scrivano - 21546 interventi
    Disponibile in Alta definizione (Blu-Ray 3D + DVD) dal 06/12/2011 per DreamWorks/Universal:



    DATI TECNICI

    * Formato video 1,78:1 Anamorfico 1080p
    * Formato audio 5.1 Dolby Digital: Italiano Tedesco Spagnolo Francese Portoghese Russo Turco Olandese Coreano Mandarino
    Dolby TrueHD 7.1: Inglese
  • Musiche Michdasv • 25/08/21 21:04
    Galoppino - 287 interventi
    Sia nel trailer, sia nella scena che dà una svolta al film, possiamo ascoltare la memorabile "Immigrant Song" dei Led Zeppelin (1970). Qui, in particolare, vediamo una Biancaneve sorprendentemente tatuata e arrabbiata che anziché imitare gli uccellini con voce flautata, lancia un urlo in perfetto stile Robert Plant, comandando a tutti gli animali del bosco di lanciarsi all'attacco.
    Bella, anzi, efficacissima la musica, sebbene forse un pochino fuori contesto (si veda, meglio, l'uso della medesima in Thor: Ragnarok). 
  • Discussione Michdasv • 25/08/21 21:09
    Galoppino - 287 interventi
    A me sembra notevole l'uso del "teatro nel  teatro", anche considerando il titolo in stile "shakespeariano" (come Riccardo III e Enrico VI) e la presenza di tanti personaggi arturiani.