Rosalie - Corto (1966)

Rosalie
Media utenti
Titolo originale: Rosalie
Anno: 1966
Genere: corto/mediometraggio (bianco e nero)
Note: Basato sul racconto Rosalie Prudent di Guy de Maupassant.
Lo trovi su

LE LOCATIONLE LOCATION

TITOLO INSERITO IL GIORNO 3/10/22 DAL BENEMERITO COTOLA
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

Cotola 3/10/22 23:44 - 8521 commenti

I gusti di Cotola

Di incredibile, sconvolgente e "imbarazzante" attualità, questo corto - tratto da un racconto di Maupassant - consta di un monologo di Rosalie che, come si apprende dalla didascalia iniziale, ha ucciso i figli appena nati. Lungi dal giudicare la protagonista, ma anche dall'assolverla (prove e corpi del reato vengono continuamente intervallati alle parole di Rosalie) Borowczyk dà voce al calvario di questa donna che non rappresenta solo sé stessa e le cui parole ritraggono un mondo ed una mentalità purtroppo ancora attuali. Un coraggiosissimo, specie per l'epoca, pugno in faccia.

Ligia Branice HA RECITATO ANCHE IN...

Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare la registrazione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


  • Curiosità Cotola • 7/11/22 19:32
    Consigliere avanzato - 3760 interventi
    * Vincitore a Berlino, nel 1966, dell'Orso d'argento per i cortometraggi.

    * Ha ottenuto la menzione speciale per il miglior cortometraggio, nel 1967, al Festival di Locarno.