Resistance - La voce del silenzio

Media utenti
Titolo originale: Resistance
Anno: 2020
Genere: biografico (colore)
Note: Il film racconta la vita sotto l'occupazione nazista della Francia, l'impegno nella Resistenza e il salvataggio di oltre cento bambini ebrei dalla deportazione da parte di un giovane attore di origini ebraiche, Marcel Mangel, che proprio in quegli anni assunse il nome d'arte di Marcel Marceau, diventando in seguito il più celebre mimo dell'epoca moderna.
Numero commenti presenti: 1

LE LOCATION

I COMMENTI

TITOLO INSERITO IL GIORNO 8/08/20 DAL BENEMERITO DANIELA
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

Daniela 8/08/20 01:31 - 9415 commenti

I gusti di Daniela

Uno di quei film biografici di cui si vorrebbe tanto poter parlare bene, sia per la tematica, nobile e tragica nello stesso tempo, che per rendere onore ad un grande artista che per molti anni mantenne un pudico riserbo circa la sua partecipazione attiva alla Resistenza. Pudore assente in questo film banalmente celebrativo che arriva persino a far raccontare la storia in flashback dal generale Patton, mentre la regia piatta, la sceneggiatura fitta di stereotipi, il tono ricattatorio di molte sequenze ammantano lo spettacolo sotto una coltre di convenzionalità. Occasione persa.
Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare la registrazione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


DISCUSSIONE GENERALE:
Per discutere di un film presente nel database come in un normale forum.

HOMEVIDEO (CUT/UNCUT):
Per discutere delle uscite in homevideo e delle possibili diverse versioni di un film.

CURIOSITÀ:
Se vuoi aggiungere una curiosità, postala in Discussione generale. Se è completa di fonte (quando necessario) verrà spostata in Curiosità.

MUSICA:
Per discutere della colonna sonora e delle musiche di un film.