La captive - La prigioniera

Media utenti
Titolo originale: La captive
Anno: 2000
Genere: drammatico (colore)
Numero commenti presenti: 3

LE LOCATION

I COMMENTI

TITOLO INSERITO IL GIORNO 7/02/09 DAL BENEMERITO PIGRO
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

Pigro 7/02/09 09:42 - 8226 commenti

I gusti di Pigro

Giovanotto è geloso della sua ragazza, che infatti preferisce i rapporti con altre donne. L'amore possessivo è al centro di un film ispirato all'omonimo episodio proustiano della "Ricerca". Nel mondo di Akerman gli uomini sono petulanti, esclusi dalle intimità delle donne, più pure e sensuali: schematismo a parte, il problema del film risiede nel tipico intellettualismo della regista (qui meno pesante del solito), che ama costruire le sue opere con lunghe estenuanti sequenze silenziose, da cineclub anni 70. Elegante ma evitabile.

Giacomovie 4/08/11 18:45 - 1359 commenti

I gusti di Giacomovie

Mostra un certo sforzo di avvicinamento al cinema d’autore ma riesce ad andare poco oltre la solita eleganza dei film francesi. Ricorda il moraviano La noia (1998) con la differenza che questo risulta veramente noioso. Tenta di analizzare la natura dei sentimenti, delle motivazioni di una coppia e dell’eccessiva gelosia basandosi soltanto sui dialoghi indagatori di un uomo incerto dell’amore della compagna. Con domande invadenti che celano paranoie, che la compagna pare assecondare, si giunge ad un amaro epilogo senza un vero senso tragico.

Lucius 15/07/15 18:04 - 2862 commenti

I gusti di Lucius

Una palla al piede risulterebbe più leggera, persino durante una sfilata di moda, col pubblico in sala. Un aborto di film troppo, troppo francese con dialoghi imbarazzanti, ingenui e ripetitivi. Il regista affronta un argomento complesso con una semplicità disarmante. Una paranoia seguire la paranoia del protagonista nella sua catarsi ossessiva. Imbarazzante definirlo film, nonostante l'elegante messa in scena, involucro del nulla.

Chantal Akerman HA DIRETTO ANCHE...

Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare la registrazione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


DISCUSSIONE GENERALE:
Per discutere di un film presente nel database come in un normale forum.

HOMEVIDEO (CUT/UNCUT):
Per discutere delle uscite in homevideo e delle possibili diverse versioni di un film.

CURIOSITÀ:
Se vuoi aggiungere una curiosità, postala in Discussione generale. Se è completa di fonte (quando necessario) verrà spostata in Curiosità.

MUSICA:
Per discutere della colonna sonora e delle musiche di un film.