Frozen 2 - Il segreto di Arendelle

Media utenti
Titolo originale: Frozen II
Anno: 2019
Genere: animazione (colore)
Cast: (animazione)
Note: Sequel di "Frozen - Il regno di ghiaccio" (2013).
Numero commenti presenti: 7

LE LOCATION

I COMMENTI

TITOLO INSERITO IL GIORNO 30/11/19 DAL BENEMERITO GALBO
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

Rambo90 4/12/19 00:27 - 6347 commenti

I gusti di Rambo90

Un sequel molto affascinante soprattutto dal punto di vista visivo, con una tecnica nell'animazione e negli effetti che dà vita ad alcune sequenze particolaramente riuscite, come quelle nelle caverne o sott'acqua. La storia è in linea col prototipo, ovvero una fiaba adatta soprattutto a un pubblico femminile, ma che trova nelle gag e in generale nei momenti ironici un punto d'incontro per tutti. Numeri musicali poco memorabili, a parte quello principale che accompagna anche i titoli di coda. Nel doppiaggio incredibile Brignano.

Galbo 30/11/19 12:20 - 11387 commenti

I gusti di Galbo

Elsa e Anna, in compagnia dei loro amici, intraprendono un viaggio per risolvere un mistero legato al loro passato. Sequel di un film dallo straordinario successo, Frozen 2 raggiunge livelli tecnici visivi straordinari nell'ambito del cinema di animazione, specie per quanto riguarda gli sfondi particolarmente importanti in una storia in cui l'elemento naturale è preponderante. Più debole è il film sul versante narrativo, segnato da una componente musicale preponderante e non memorabile. Buono il doppiaggio italiano.

124c 2/12/19 04:29 - 2771 commenti

I gusti di 124c

Seguito di Frozen - Il regno di ghiaccio che non poggia la sua riuscita su canzoni-tormentone tipo "All'alba sorgerò" (ci sono anche qui, ma meno incisive), ma su una trama più adulta e drammatica, mescolando la fiaba delle due sorelle di Arendelle con atmosfere alla Tolkien e spruzzate supereroiche alla Marvel. Interessante che la storia si soffermi sul passato di Elsa e Anna e sul mistero della scomparsa dei loro genitori e fa piacere che abbia un'importanza anche Olaf il pupazzo di neve; peccato che Kristoff sia relegato a comparsa.
MEMORABILE: Elsa affronta il mare in burrasca, domandolo con i suoi poteri; La canzone romantica di Kristoff dedicata Anna, che, però, non è lì ad ascoltarla.

Viccrowley 12/12/19 23:13 - 803 commenti

I gusti di Viccrowley

Scontatissimo, dato il successo planetario, dare un seguito alle gesta delle due sorelle più antipatiche del cinema animato. Forte di un lato tecnico ovviamente fenomenale, Disney prosegue le avventure di Elsa e Anna scegliendo la strada dell'assoluta continuity. Il tono della vicenda e gli argomenti trattati diventano più adulti come se crescessero con i piccoli appassionati del primo film e il discorso sulla famiglia e sulle responsabilità è affrontato con sensibilità. Discrete le nuove canzoni e al solito eccezionale Olaf. Pessimo il doppiaggio.

Claudius 29/12/19 17:44 - 409 commenti

I gusti di Claudius

Buon seguito di un cult della Disney. In alcune scene vira verso il dark ed è, comunque, più drammatico del primo. Ben tratteggiato il rapporto tra le due sorelle (dolcissimo il racconto a inizio film). Dal punto di vista grafico leggermente meglio del suo predecessore (si veda il risveglio dei quattro spiriti-elemento). Da godersi al cinema, la Disney è sempre una garanzia. Adorabile Olaf.

Mutaforme 13/01/20 10:29 - 392 commenti

I gusti di Mutaforme

Ormai sembra una prassi di Disney quella di realizzare un secondo episodio che riproponga il successo planetario del primo. Frozen II sicuramente non diventerà mai un cult da collezione, ma è adatto alle bambine piccole che vogliono rivedere Elsa e Anna sul grande schermo. Sostanzialmente una buona operazione commerciale, comunque ben realizzata, ma solo per i fan della serie.

Puppigallo 7/06/20 20:27 - 4509 commenti

I gusti di Puppigallo

Stracantato, questo secondo capitolo non brilla per grandi idee, ma ha dalla sua parte una grafica davvero notevole, soprattutto quando vengono riprodotti i boschi e l’acqua. I personaggi sono sempre piuttosto simpatici, specialmente Olaf e la renna; e anche i giganti di pietra, decisamente pigri, fanno la loro figura. Alla fine, però, si ha la netta sensazione che il contenitore grafico valga decisamente più del contenuto. Comunque, nel complesso, non male.
MEMORABILE: Olaf il pupazzo di neve trova qualcosa di positivo in una pessima situazione: “Lo sai che le tartarughe possono respirare dalle chiappette?”.
Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare la registrazione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


DISCUSSIONE GENERALE:
Per discutere di un film presente nel database come in un normale forum.

HOMEVIDEO (CUT/UNCUT):
Per discutere delle uscite in homevideo e delle possibili diverse versioni di un film.

CURIOSITÀ:
Se vuoi aggiungere una curiosità, postala in Discussione generale. Se è completa di fonte (quando necessario) verrà spostata in Curiosità.

MUSICA:
Per discutere della colonna sonora e delle musiche di un film.