Che matti... ragazzi!!!

Media utenti
Titolo originale: Dschungelmädchen für zwei Halunken
Anno: 1974
Genere: commedia (colore)
Note: Aka "Che matti... ragazzi!". Seguito da "Che stangata ragazzi".
Numero commenti presenti: 3

LE LOCATION

I COMMENTI

TITOLO INSERITO IL GIORNO 9/09/16 DAL BENEMERITO PANZA
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

Panza 9/09/16 21:20 - 1495 commenti

I gusti di Panza

Scimmiotamento dei film con Bud e Terence dai risultati scadenti e lontani dai modelli che si vorrebbero imitare per far cassa (ci fu un seguito in effetti). Le battute fanno cadere le braccia, almeno le scazzottate dimostrano un minimo di inventiva (Dell'Acqua ha fatto anche il cascatore). Ritmo narcolettico, soprattutto nella seconda parte con la lunga parte nel villaggio delle Amazzoni (non mancano tette e culi, ovviamente). Talamonti, visto nella serie dei Schulmädchen-Report sempre di Hofbauer, anche qui fa l'italiano stallone.
MEMORABILE: Il tema musicale di Cipriani che anima i titoli di testa.

Ronax 6/01/18 02:37 - 907 commenti

I gusti di Ronax

A prima vista potrebbe sembrare uno dei tanti cloni dei film con la coppia Bud Spencer e Terence Hill, ma basta dare un occhio al nome del regista per capire l'aria che tira. Già autore della leggendaria serie "Schulmadchen Report", Hofbauer non rinuncia a cospicue razioni di nudi femminili, qui generosamente offerti da un gruppo di finte amazzoni che "rapiscono" i nostri eroi nel cuore della giungla con tutte le prevedibili conseguenze del caso. Noioso e sconclusionato, pietoso nelle sue pretese comiche, ebbe incredibilmente anche un seguito.
MEMORABILE: I due protagonisti, ripuliti e rivestiti nella scena finale.

Pessoa 7/01/19 08:33 - 1159 commenti

I gusti di Pessoa

L'austriaco Hofbauer, nota firma della sexploitation teutonica, realizza questo curioso ibrido in cui alle nudità si accompagnano scazzottate e momenti comici. La produzione è a basso costo ma non priva di dignità, mentre i dialoghi italiani sono addirittura peggio (se possibile) degli originali in tedesco. Trama quasi improvvisata che lascia spazio a parecchie castronerie, con un cast che cerca in qualche modo di guadagnarsi la pagnotta. Alcuni momenti di divertita autoironia e un'atmosfera di allegra guasconeria lo salvano dal monopallino.
Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare la registrazione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


DISCUSSIONE GENERALE:
Per discutere di un film presente nel database come in un normale forum.

HOMEVIDEO (CUT/UNCUT):
Per discutere delle uscite in homevideo e delle possibili diverse versioni di un film.

CURIOSITÀ:
Se vuoi aggiungere una curiosità, postala in Discussione generale. Se è completa di fonte (quando necessario) verrà spostata in Curiosità.

MUSICA:
Per discutere della colonna sonora e delle musiche di un film.