Cerca per genere
Attori/registi più presenti

• CERCATE QUEL BAMBINO

MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 1
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 12/1/20 DAL BENEMERITO MARCOLINO1

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione


Marcolino1 12/1/20 17:58 - 426 commenti

L'eroe dal mantello rosso, scaraventatosi al suolo, lungi dalla farraginosa rovina, si rigenera dalle ceneri come la Fenice in un perfetto anti-divo (qui solo nell'empireo fictionale) con aberrazioni alla Michael Jackson. Labirinto claustrofobico ben congegnato in cui Reeve gioca al gatto e al topo con l'infante (sguardo da cerbiatto ma temperamento felino) e la giustizia istituzionale viene spiazzata da una madre detective. Una giusta dose di cinismo dei carnefici bilancia un dramma che mai sfocia in inutili artifici e "frignamenti" mainstream.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: I cambi di umore e di personalità di Reeve; Il baciamano dell'ispettore di polizia alla madre detective.
I gusti di Marcolino1 (Documentario - Fantascienza - Musicale)