Cerca per genere
Attori/registi più presenti

PAZIENTE ZERO

MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 9
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 5/12/18 DAL BENEMERITO DANIELA

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione


ORDINA COMMENTI PER:

Puppigallo 17/5/20 11:54 - 4467 commenti

Qui le ciarle la fanno da padrone, mentre gli infetti appaiono quasi sempre ingabbiati. In più, come aggravante, viene spacciata per superiore una razza che sventra e dilania così, per sfogarsi... Detto ciò, gli unici momenti meno insopportabili, nonostante il copione assegnatogli sia avvilente, sono quelli con l’infetTucci, attore di un certo livello che subito si eleva dalla generale mediocrità, fatta di personaggi stereotipati e di un protagonista presto dimenticabile (infetto non violento con moglie semimostro e altra relazione).

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Il nerd del gruppo viene assaggiato da un infetto, con tutte le conseguenze del caso; Tucci, con un morso, stacca il naso a un militare.
I gusti di Puppigallo (Comico - Fantascienza - Horror)

Daniela 5/12/18 8:44 - 8952 commenti

Un'epidemia ha ridotto l'umanità al lumicino. In una base sotterranea, un manipolo di sopravvissuti cerca di individuare il "paziente zero" per mettere a punto un vaccino... La cosa più spaventosa di questo ennesimo horror simil-zombico da due lire è scoprire che il regista è lo stesso del bel Falsario, nel frattempo evidentemente infettato dal morbo del cinema spazzatura. Quanto al cast, la presenza dello specchietto Tucci aggrava la situazione, mettendo ancora più in risalto la scarsa vena dei colleghi. Da evitare come la peste: è ridicolo senza essere almeno involontariamente comico.
I gusti di Daniela (Azione - Fantascienza - Thriller)

Enzus79 17/5/20 22:21 - 1722 commenti

Horror di ambientazione post apocalittica in cui un team di sopravvissuti cerca una cura contro il virus che trasforma gli umani in cannibali. Film tutt'altro che avvincente: la suspense non c'è, così come mancano scene degne da essere ricordate. Il cast non convince ad eccezione di Natalie Dormer che, nel ruolo della dottoressa che si atteggia da dura, risulta l'unica nota salvabile.
I gusti di Enzus79 (Fantascienza - Gangster - Poliziesco)

Pinhead80 12/5/19 14:39 - 3780 commenti

Un gruppo di civili, militari e dottori sopravvivono in un bunker sotterraneo dove tengono ingabbiate alcune persone infettate da un virus rabbioso. Il loro scopo, oltre a salvar la pelle, è scoprire il paziente zero per trovare una cura. Un brutto film che, pur mettendoci tutta la buona volontà, non si riesce a salvare nemmeno in minima parte. Lento, noioso, prevedibile e indifendibile. Di zero c'è solo il risultato finale.
I gusti di Pinhead80 (Azione - Horror - Thriller)

Nando 26/3/19 14:59 - 3440 commenti

Pellicola totalmente inutile che appare alquanto ridicola nella sua realizzazione. Un bunker ove si cerca una cura per l'umanità colpita da un virus spaventoso e nel contempo momenti sentimentali indubbiamente privi di senso. L'unico barlume di speranza lo regala Tucci ma non basta. Finale di una pochezza imbarazzante con annuncio che strappa, una risata nel marasma noioso in cui si rischia di precipitare.
I gusti di Nando (Commedia - Horror - Poliziesco)

Piero68 13/5/19 9:11 - 2748 commenti

Sa tutto di già visto, in questo horror zombesco che non fa altro che rubare ai capisaldi di genere. Personaggi dello spessore di una carta velina e cast troppo sotto la media: è solo la presenza di Tucci a giustificare le visione fino in fondo. Qualche scena discreta e nulla più. Per di più anche estranea al filo narrativo. Da evitare accuratamente.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Il tentativo di salvare il giovane scienziato morso a un braccio.
I gusti di Piero68 (Azione - Fantascienza - Poliziesco)

Taxius 18/12/18 15:51 - 1634 commenti

Un'apocalisse zombi ha costretto i pochi sopravvissuti a nascondersi nel sottosuolo alla disperata ricerca di un vaccino contro l'infezione; attraverso vari esperimenti i nostri scopriranno che gli zombi si stanno mentalmente evolvendo. L'inizio è davvero interessante perché delinea un psicologia degli zombi originale e diversa dal solito. Purtroppo lo svolgimento della trama non è altrettanto originale in quanto scivola nel banale e perfino nel noioso, con gli ultimi venti minuti che si trasformano in un ridicolo dramma sentimentale.
I gusti di Taxius (Commedia - Horror - Thriller)

Pesten 9/12/18 8:05 - 632 commenti

Ci sta che in molti si buttino nel filone zombi per cavalcare l'onda. Ci sta poi chi cerca di dare un qualcosa di nuovo a storie che ormai vediamo da 3/4 di secolo. Ci sta infine chi fallisce miseramente, come in questo film. Si parte in maniera innovativa se vogliamo, con una intuizione a guidare questa nuova idea di fondo che può rivelarsi interessante, ma lo svolgimento tende subito a buttarsi sui binari del trito e ritrito, anche noioso. Buoni alcuni effetti, ma il resto è poca roba (nonostante la prova di Tucci che è sicuramente di livello).

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Ingaggiare la Dormere come protagonista, per poi ricordarsi di lei solo per la scena nel bagno dove viene posseduta da dietro dall'altro protagonista.
I gusti di Pesten (Horror - Poliziesco - Thriller)

Leukimara 22/7/19 12:22 - 16 commenti

Film con uno spessore bassissimo, di una noia mortale, che prova a scimmiottare il Giorno degli zombi di Romero senza nemmeno avvicinarvisi lontanamente. Visto e rivisto, non apporta nulla di originale se non il dialogo tra un vivente e uno zombi (o infetto, che dir si voglia). Peccato perché nel cast ha buoni nomi, da Tucci a Smith, da Dormer a Bradley (dal Trono di spade).

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: L'amputazione del braccio del giovane Scooter da parte della dottoressa.
I gusti di Leukimara (Giallo - Horror - Thriller)