Cerca per genere
Attori/registi più presenti

EICHMANN

All'interno del forum, per questo film:
Eichmann
Titolo originale:Eichmann
Dati:Anno: 2007Genere: drammatico (colore)
Regia:Robert Young
Cast:Avner W. Less, Thomas Kretschmann, Troy Garity, Franka Potente, Stephen Fry, Delaine Yates, Tereza Srbovą, Judit Viktor, Stephen Greif
Note:Basato sul processo Eichmann, svoltosi in Israele.
Visite:221
Filmati:
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 4
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 2/8/15 DAL BENEMERITO MYVINCENT

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione


ORDINA COMMENTI PER:

Daniela 1/10/19 11:31 - 8153 commenti

Una prova attoriale molto convincente all'interno di un impianto filmico debole: Thomas Kretschmann nel ruolo di Eichmann - il gerarca portato ad esempio da Hannah Arendt come incarnazione dell'assoluta banalitą del male - va oltre il mimetismo fisico e mette a disagio per la freddezza con cui rivendica il suo ruolo di mero esecutore di ordini altrui. Il resto del film risulta invece fiacco e stranamente privo di mordente, considerati i fatti narrati. Sullo stesso soggetto, sono state girate opere molto pił incisive e pregnanti di questa ma la performance di Kretschmann giustifica la visione.
I gusti di Daniela (Azione - Fantascienza - Thriller)

Lucius  17/11/17 20:52 - 2752 commenti

Il problema č che c'č poco materiale per una sceneggiatura e il film ne risente. Un conto č un film sull'olocausto o sulle deprecabili gesta del mostro Eichmann, altro impostare una struttura filmica su un interrogatorio... Ottima prova degli attori e del protagonista, eleganti nudi integrali femminili e una buona fotografia. I fatti storici sembrano riportati con verismo, ma la reticenza ad ammettere le proprie responsabilitą nello sterminio di milioni di ebrei (mostrata a esempio anche da Speer) era palese. Privo di tensione.
I gusti di Lucius (Erotico - Giallo - Thriller)

Myvincent 2/8/15 8:39 - 2318 commenti

Il lungo e complesso interrogatorio prima della condanna a morte del boia di Hitler aggiunge un'altra pagina dolorosa alla storia dello sterminio ebreo. Purtroppo la retorica prende il sopravvento e il racconto non procede mai "come se", ma con l'intento cronachistico e didascalico dei film a tema a cui siamo fin troppo abituati, senza guizzi inventivi. Resta la cupa, fredda, verosimile faccia di Kretschmann.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Le bugie di Eichmann, soprattutto quelle a se stesso.
I gusti di Myvincent (Drammatico - Giallo - Horror)

Jena 27/10/18 18:23 - 1039 commenti

L'interrogatorio a Eichmann prima dell'impiccagione poteva ben dar vita a un film serrato e coinvolgente ma... niente di tutto questo. Buona parte si perde in inconcludenti manovre politiche e nel rappresentare le vicende familiari dell'accusatore che ben poco interessano. Il film si salva solo quando in scena c'č il mostro, ottimamente interpretato da Kretschmann, freddo e gelido nel carcere e spietato angelo della morte durante la guerra. Fotografia sgranata giallo oro incomprensibile. Si poteva fare molto meglio.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Eichmann copula con una baronessa ungherese, sorta di nuova Bathory, che lo eccita citando le cifre di ebrei morti (scena vera?); Il bambino freddato.
I gusti di Jena (Fantascienza - Fantastico - Horror)