Duca si nasce!

LE LOCATION

I COMMENTI

L'IMPRESSIONE DI MARCEL M.J. DAVINOTTI JR. (cos'è?)

Anche se la regia è firmata Robert Young (che qualche anno dopo tornerà a dirigere John Cleese e l'altro Monty Python Michael Palin nello spassoso CREATURE SELVAGGE), l'autore di SPLITTING HEIRS può considerarsi l'ex Monty Python Eric Idle, che l'ha prodotto, scritto e interpretato. Inizialmente il film sembrava voler essere un divertente confronto tra la stolida gioiosità tutta americana (rappresentata da Rick Moranis) e la fredda puntigliosità spocchiosa tipicamente britannica (rappresentata invece da Idle e da gran parte del restante cast, visto che il film è inglese). Purtroppo già dopo il primo quarto d'ora SPLITTING HEIRS si rivela una commedia banale e mal diretta, che...Leggi tutto non riesce a superare il classico espediente comico dei ripetuti tentativi d'omicidio falliti. Nel caso specifico è Idle che, vero erede del Duca di Bournemouth, su consiglio dell'avvocato John Cleese decide di eliminare l'usurpatore yankee Rick Moranis, scambiato con Idle quand'era neonato a causa di un penoso qui pro quo. Dispiace vedere un comico di razza ripetere le gesta dei colleghi più a corto d'idee e a ogni tentativo d'omicidio si riesce subito a immaginare come la vittima si salverà. Le parti migliori sono sicuramente quelle con Cleese (presentato nei titoli di testa con un simpatico "per la prima volta sullo schermo"), geniale come sempre nelle sue caratterizzazioni (qui sembra riprendere il Robert Walker di DELITTO PER DELITTO), mentre deludono Rick Moranis (più adatto alle commedie Disney) e lo stesso Idle, anche per colpa di una sceneggiatura infelice. Mancano proprio le idee, ed è evidente che la storia procede a fatica riciclando gag viste mille volte. La Zeta-Jones non era ancora una star...
Marcel M.J. Davinotti jr.
Chiudi
TITOLO DAVINOTTATO NEL PASSATO (PRE-2006)
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

Zoltan 8/08/20 12:25 - 201 commenti

I gusti di Zoltan

Da una delle menti dei geniali Monty Python ci si aspetta sempre un livello alto di brillantezza. Purtroppo invece "Duca si nasce" non è un così convincente, perché non ingrana mai davvero. Sicuramente qualche momento brillante dovuto alle idee di Idle lo si può trovare, ma in generale troppe cose non funzionano. Moranis non brilla, mentre purtroppo Cleese si vede meno di quanto sperato.
MEMORABILE: "Non è così facile uccidermi, Tom" "Lo so".
Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare la registrazione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


DISCUSSIONE GENERALE:
Per discutere di un film presente nel database come in un normale forum.

HOMEVIDEO (CUT/UNCUT):
Per discutere delle uscite in homevideo e delle possibili diverse versioni di un film.

CURIOSITÀ:
Se vuoi aggiungere una curiosità, postala in Discussione generale. Se è completa di fonte (quando necessario) verrà spostata in Curiosità.

MUSICA:
Per discutere della colonna sonora e delle musiche di un film.