Cerca per genere
Attori/registi più presenti

JULIA X

All'interno del forum, per questo film:
Julia X
Titolo originale:Julia X
Dati:Anno: 2011Genere: thriller (colore)
Regia:P.J. Pettiette
Cast:Valerie Azlynn, Kevin Sorbo, Alicia Leigh Willis, Joel David Moore, Ving Rhames, Saxon Sharbino, Meg Rains, Gregg Brazzel, Kasi Scarbrough Corley
Note:Uscito anche come "Julia X 3d".
Visite:339
Il film ricorda: Knock knock (a Buiomega71), La guerra dei Roses (a Buiomega71), Misery non deve morire (a Buiomega71)
Filmati:
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 3
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 13/7/13 DAL BENEMERITO BUIOMEGA71

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione


ORDINA COMMENTI PER:

Daniela 22/7/13 8:39 - 8920 commenti

Il tizio Ŕ attraente e cortese ma, essendo conosciuto via internet, secondo la vulgata cinematografica ci sono ottime probabilitÓ che sia un maniaco omicida. Questa volta per˛ la donzella in pericolo Ŕ meno sprovveduta del previsto e ha pure una sorellina dall'aria birbona... Parte come horror viscerale, poi vira sul torture-porn grottesco, puntando a spiazzare per il contrasto fra ci˛ che i personaggi dicono (frasi da incontro romantico) e ci˛ che fanno (mazzate come se piovesse). Scombinato, a tratti ripetitivo, ma divertente e non banale, merita la sufficienza per lo sforzo di originalitÓ.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Piedi inchiodati; il tentativo di soffocamento con cuscino e conseguenze fuga di piume .
I gusti di Daniela (Azione - Fantascienza - Thriller)

Buiomega71 13/7/13 1:13 - 2189 commenti

I primi venti minuti sono da antologia, tra glaciali cadaveri di donna, furgoni trappola, paludi, case sperdute nei boschi e quel sano sapore alla Non aprite quella porta, con Kevin Sorbo che si ascolta in cuffia "Close to you" di Jenny Sinclair mentre compie neffandezze. Poi, a metÓ, il gioco si rompe, con situazioni degne di Tex Avery, Sorbo che sembra fatto di gomma tra le mille mazzate e sevizie che subisce dalle due psicopatiche sorelline e un prefinale che sembra la versione gore della Guerra dei Roses. La follia femminea lascia il posto al grottesco e all'amaro in bocca.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: I flashback di Julia sul padre che la abusava e picchiava a sangue la madre; I piedi di Kevin Sorbo inchiodati a martellate; Jessica dÓ fuoco alla casa.
I gusti di Buiomega71 (Animali assassini - Horror - Thriller)

Greymouser 13/7/13 12:15 - 1459 commenti

A tratti, il film intriga per l'efferato triangolo di ferocia e vendetta (il serial killer, la vittima sopravvissuta e vindice, e la sorellina di questa, che diventerÓ un elemento fondamentale della vicenda). Purtroppo, a un certo punto il regista si fa prendere la mano dalla materia a sua disposizione, e allora il gioco diventa piuttosto ripetitivo e tendenzialmente surreale-grottesco, cosa che stona un pochino col contesto iniziale. Tutto sommato Ŕ divertente, e per questo merita un pizzico in pi¨ della mediocritÓ.
I gusti di Greymouser (Fantastico - Horror - Thriller)