Dove è stato girato Dèmoni - Film (1985)

LOCATION DEL FILM GIÀ TROVATE

M Canale Monterano (Roma) • Chiesa e convento di San Bonaventura a Monterano

La chiesa con la tomba di Nostradamus del film proiettato al cinema

Roma

Le vetrine sbarrate attraverso cui spiano i demoni nel finale

Roma

Il viale dove la Hovey demone viene gettata dalla jeep (finale)

Germania (Estero)

Il cinema "Metropol" (solo esterni), dove si svolge l'intera vicenda

Germania (Estero)

La fermata della metro dove scende Natasha Hovey all'inizio

M Germania (Estero) • Kufurstendamm

La piazza in cui la Hovey esce dalla metro e incontra l'amica con cui andrà al cinema Metropol

LOCATION VERIFICATE

6 post
  • Dove è stato girato Dèmoni?
    Qui di seguito le location del film che sono state da noi verificate, controllate e inserite nel radar (quando non di passaggio).
  • Matemalex • 22/11/09 11:31
    Galoppino - 499 interventi
    IL GRAN FINALE DI DEMONI

    Le sequenze finali del film, subito dopo che Urbano Barberini e Natasha Hovey (allontanatisi dal cinema) passano accanto all'auto della polizia, sono state girate a Roma nella frazione di Mostacciano.
    La fuga a piedi dei due è stata realizzata tra via Beata Vergine del Carmelo e via Don Pasquino Borghi.
    I locali vuoti che si vedono attraverso le saracinesche chiuse sono oggi occupati da esercizi commerciali: un ristorante cinese ed un bar. Qui già si intravede la chiesa sullo sfondo, che ci fa capire che le vetrine attraverso cui i due guardano sono queste:




    La chiesa che viene inquadrata più volte è la S. Maria del Carmelo.




    L'edificio e la scala con le balaustre dall'aspetto inconfondibile che si inquadrano subito dopo sono in via Borghi, altezza civico 117:




    L'edificio fa parte di una serie di tre edifici identici all'epoca delle riprese del film; oggi è ristrutturato, ma quello accanto appare molto simile all'originale. Ecco da dove i due escono fuggendo:




    La parte iniziale della fuga a bordo del fuoristrada bianco è stata girata sempre in via Borghi (in una scena si notano sulla destra i portici collocati alla
    base dei tre edifici di cui sopra). Il senso di marcia dell'auto è contromano. La fuga prosegue per via Bruno Brandellero sotto il cavalcavia di via Cristoforo Colombo. Il corpo della Hovey-demone viene gettato in prossimità di Piazza Domenico Quaranta e la jeep prosegue per via Elio Chianesi, che vediamo qui:


  • Maxwhites • 5/06/10 09:15
    Galoppino - 43 interventi
    Come già noto, Il cinema "Metropol", set principale del film è (almeno da fuori) una nota discoteca berlinese, il Goya (www.goya-berlin.com), in Nollendorfplatz 5 a Berlino.



    Ed ecco la maestosa entrata così come viene inquadrata nel film e, sotto, com'è oggi:




    ALESH aggiunge invece, per quanto riguarda gli interni:

    Il cinema all'interno del quale è stato girato il film era realmente esistente: si chiamava Argo e si trovava a Roma in Via Tiburtina 604. Purtroppo oggi questo cinema non esiste più.
    Intorno al 1995, dopo anni di abbandono (è stato chiuso intorno al 1978/1980, quindi era già chiuso al momento che è stato girato il film), è stato frazionato e trasformato parte in box auto, parte in banca, parte in negozio di divani e parte in agenzia di scommesse.
    Era un palazzo di otto piani costruito negli anni '50, di colore giallo e con la pensilina rossa, quindi non l'architettura gotica che si vede nelle riprese esterne del film. Purtroppo non esistendo più il cinema, le notizie mi sono state confermate da una signora che dagli anni '60 fino al 2006 è stata proprietaria di un negozio affianco al cinema. Di mio l'unica cosa che posso dire è che quando nel 1995 lo stavano trasformando aveva utilizzato parte del foyer come ufficio vendite dei box, e mi ricordo molto bene l'interno nero e il pavimento bianco (abito a cento metri da lì).
    L'unico altro indizio è che il cinema, internamente, ha lo stesso stile del vicino Ulisse, costruito infatti dallo stesso Ildebrando Savelli. Le riprese non possono essere state fatte dentro l'Ulisse perchè quest'ultimo è molto più piccolo e ha la disposizione delle porte di uscita dalla sala, diverse rispetto a quelle che si vedono nel film. L'unica alternativa sarebbe andare al catasto e chiedere una planimetria, o trovare chi al tempo gestiva la sala e chiedere se può confermare...
  • Andygx • 8/06/10 13:08
    Disoccupato - 2386 interventi
    La fermata della metropolitana dove scende Natasha Hovey a inizio film è la stazione della metropolitana (U-Bahn) Heidelberger Platz a Berlino, nota per la sua eleganza.
    Ecco il link della stazione su Wikipedia.


  • Von Leppe • 24/08/10 15:00
    Call center Davinotti - 1112 interventi
    La chiesa con la tomba di Nostradamus dove i ragazzi del film proiettato al cinema trovano la maschera maledetta è la chiesa di Monterano (Roma):


  • Markus • 3/03/11 20:04
    Scrivano - 4776 interventi
    La piazza in cui la Hovey esce dalla metro e incontra l'amica con cui andrà al cinema Metropol è la Kurfurstendamm a Berlino.


  • Zender • 27/10/17 18:24
    Capo scrivano - 48083 interventi
    Grazie a Lucius per le foto di via Borghi!