Un evaso ha bussato alla porta

Media utenti
Titolo originale: The Talk of the Town
Anno: 1942
Genere: commedia (bianco e nero)
Note: Aka "Un evaso ha bussato alla mia porta".
Numero commenti presenti: 3

LE LOCATION

I COMMENTI

TITOLO INSERITO IL GIORNO 2/07/13 DAL BENEMERITO PIGRO
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

Pigro 2/07/13 08:42 - 8081 commenti

I gusti di Pigro

L’innocente evaso finisce in casa della vecchia fiamma che ospita un giurista, il quale finisce per essere coinvolto. I temi etici alla Lang (il rigore della giustizia contro il linciaggio e la corruzione) sono riletti alla luce di un esprit gaio e positivo alla Capra, riservando pure momenti comici. Ma più di questi aspetti, che così miscelati paiono ingialliti, risulta moderno e intrigante lo strano triangolo amoroso (esagerando, quasi pre-Truffaut), il cui scioglimento finale pare più una forzatura che una necessità narrativa.

Daniela 18/05/19 19:23 - 9825 commenti

I gusti di Daniela

Evaso dal carcere in cui era rinchiuso in attesa del processo per omicidio, un uomo si rifugia presso una insegnante, ma lei ha appena affittato la casa ad uno stimato giurista... L'inizio può far pensare ad un dramma, ma bastano poche battute fra Grant, Arthur ed il terzo incomodo Corman per far comprendere che il terreno è quello della commedia degli equivoci con complicazioni sentimentali, anche se non mancano riflessioni più serie sugli errori giudiziari e la facilità con cui la gente si lascia manipolare. Amalgama non perfetto ma gradevole.

Rambo90 27/01/20 23:41 - 6514 commenti

I gusti di Rambo90

Commedia ricca di sfumature, che passa agilmente da momenti molto ironici (c'è tutta una prima parte piena di equivoci) ad altri sentimentali fino a discorsi sulla legge e la giustizia. Il tutto ben amalgamato nella sceneggiatura, che sfrutta a dovere il carisma dei due protagonisti maschili affiancandoli a un'ottima Arthur. Scorre piacevole e non appare nemmeno troppo datato nella sua morale. Stevens poi sfrutta bene la quasi unità di luogo, con molti cambi di inquadratura e un ritmo vivace.

George Stevens HA DIRETTO ANCHE...

Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare la registrazione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


DISCUSSIONE GENERALE:
Per discutere di un film presente nel database come in un normale forum.

HOMEVIDEO (CUT/UNCUT):
Per discutere delle uscite in homevideo e delle possibili diverse versioni di un film.

CURIOSITÀ:
Se vuoi aggiungere una curiosità, postala in Discussione generale. Se è completa di fonte (quando necessario) verrà spostata in Curiosità.

MUSICA:
Per discutere della colonna sonora e delle musiche di un film.