LE LOCATION

I COMMENTI

TITOLO INSERITO IL GIORNO 31/10/10 DAL BENEMERITO RUBER
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

Gugly 23/01/11 19:19 - 1034 commenti

I gusti di Gugly

Affettuoso ritratto di un grande artista realizzato dalla figlia con la complicità di fratelli e amici, in gran parte il gotha del grande cinema italiano (che fu); non ci sono particolari novità emergenti dal documentario, a parte forse i dietro le quinte sui set realizzati da Tognazzi con la sua cinepresa; per il resto emerge il personaggio Tognazzi così come lo conosciamo: amante della cucina, pieno di amici, di donne... insomma una maschera veritiera dell'italiano medio.

Galbo 2/11/10 05:55 - 11648 commenti

I gusti di Galbo

Nel ventennale della sua scomparsa (avvenuta nel 1990), la figlia Maria Sole ha realizzato un commosso omaggio alla memoria del padre, Ugo Tognazzi, decisamente uno dei più grandi attori italiani di tutti i tempi. Il tono è ovviamente affettuoso e celebrativo, ma il film è ricco di testimonianze di amici e colleghi,nonchè di immagini (anche inedite) e filmati di repertorio che saranno apprezzate degli estimatori dell'artista e del cinema italiano in particolare.

Ruber 31/10/10 14:37 - 673 commenti

I gusti di Ruber

Ottimo documentario realizzato da Maria Sole Tognazzi in omaggio al ventennale dalla morte di suo padre, uno dei piu grandi attori italiani. Prodotto da La7, è realizzato con estrema cura e con dovizia di particolari sulla vita pubblica, sui film realizzati e i suoi dietro le quinte nonché sulla vita privata dell'attore. I suoi familiari lo descrivono e lo raccontano con enfasi e un enorme sentimento d'amore nei confronti di un padre straordinario.
MEMORABILE: La conferenza stampa in cui Tognazzi si sfoga contro Fellini per aver annullato il film che doveva realizzare con lui.

Caesars 8/04/11 09:19 - 2993 commenti

I gusti di Caesars

Bell'omaggio al grande attore cremonese da parte della figlia. Sfruttando materiale di repertorio e filmini amatoriali (spesso realizzati dallo stesso Tognazzi) nonchè testimonianze di chi lo conosceva bene, ci viene offerto un buon ritratto di Ugo. Ciò che ne esce non è certo molto diverso da ciò che conosciamo già, ma va dato merito alla regista di regalarci un'opera toccante, che potrà servire, soprattutto ai più giovani, per conoscere meglio il Tognazzi uomo piuttosto che l'attore.

Paulaster 23/11/16 10:24 - 3212 commenti

I gusti di Paulaster

Omaggio alla figura di Tognazzi più che all'attore, ma come racconto della sua vita e della famiglia allargata che ha creato. Contributi di colleghi e registi in cui si coglie lo spirito di eterno ragazzo ma con il rovescio di una medaglia malinconica e alla ricerca sempre di compagnia. Non cronologico neppure per gli ambienti lavorativi, vengono comunque illustrate le tappe fondamentali sottolineando i personaggi interpretati e le sue regìe (di sceneggiature non scontate).
MEMORABILE: La premiazione a Cannes; Il fratellino norvegese.

Pessoa 4/01/21 01:06 - 1574 commenti

I gusti di Pessoa

La figlia Maria Sole tributa al padre Ugo un toccante tributo in cui alle tante immagini "private" vengono alternate testimonianze dei figli e di alcuni colleghi di lavoro che condivisero con lui le scene. Ne viene fuori un ritratto che sapientemente dà poco spazio all'artista per far emergere l'uomo anticonformista e coraggioso. Incontriamo anche il Tognazzi cuoco, anfitrione e intrattenitore nelle ormai mitiche serate nel villaggio di Torvaianica. Un gran bel documento, che potrà aiutare aiutare i più giovani a conoscere meglio uno dei grandi protagonisti del cinema italiano.
MEMORABILE: Lo scolapasta d'oro; La famiglia allargata.

Maria Sole Tognazzi HA DIRETTO ANCHE...

Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare la registrazione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


  • Homevideo Homesick • 6/03/11 08:29
    Vice capo scrivano - 1373 interventi
    Dal 5 aprile in dvd per Cecchi Gori.