Quell'estate del '42

Media utenti
Titolo originale: Summer of '42
Anno: 1971
Genere: drammatico (colore)
Note: Premio Oscar 1972: migliore colonna sonora drammatica di Michel Legrand.
Numero commenti presenti: 4

LE LOCATION

I COMMENTI

TITOLO INSERITO IL GIORNO 6/04/12 DAL BENEMERITO BUIOMEGA71
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

Buiomega71 6/04/12 18:54 - 2460 commenti

I gusti di Buiomega71

Piccolo gioiellino di uno dei registi americani più "europei" in assoluto. Mulligan esplora l'adolescenza (in modo mai banale) e i suoi turbamenti come farà con Chi è l'altro? (ma qui con tocco sensibile e intimista su un amore impossibile), evita le morbosità in cui il tema trattato può far cadere e ha un gusto della nostalgia alla Stand by me tra un Bogdanovich e un Lucas, con echi quasi spielberghiani (l'isola mi ha ricordato la Amity de Lo squalo). Splendida come non mai la O'Neill e bellissima la fotografia dell'estwoodiano Robert Surtees.
MEMORABILE: Tutta la sequenza ambientata nel cinema; Il doloroso finale così simile a quello di American graffiti, La seduzione della O'Neill al 15enne Grimes.

Lamax61 10/08/12 07:01 - 30 commenti

I gusti di Lamax61

Mi piace moltissimo per la sua ambientazione e perché mi ricorda molto una canzone ("The summer before the war" di Huw Williams). C'è solo un tempo brevissimo per la spensieratezza e ci passa proprio tra le dita come la sabbia. I possibili contatti col successivo American graffiti sono molti, ma l'angolazione dalla quale si osservano le storie è assai differente; anche perché qui ci si rifà ad un periodo di vent'anni precedente quello al quale è ispirato American graffiti.
MEMORABILE: La trascrizione dei punti salienti del "Manuale d'amore"; L'acquisto dei preservativi.

Lucius 1/11/12 13:02 - 2934 commenti

I gusti di Lucius

L'estate del '42, un'estate fatta di pulsioni sessuali ma anche di emozioni da sondare in un'assolata cittadina sul mare. Mulligan dirige con mano ferma una pellicola sui desideri adolescenziali di giovani uomini alle prese coi rispettivi ormoni. Un meraviglioso film venato di poesia dove primitivi turbamenti emergono impetuosi in cerca appagamento. Al centro della storia un amore tra un quindicenne ed un'avvenente signora, il tutto incorniciato da una fotografia degna di nota. Provaci!

Saintgifts 14/07/14 22:48 - 4098 commenti

I gusti di Saintgifts

Dai primi turbamenti sessuali di ragazzi (e ragazze, sempre più avanti rispetto ai coetanei maschi) con parole che si sprecano in discorsi sciocchi e movimenti impacciati (ma dove cominciano a far capolino anche sentimenti che diventeranno via via sempre più profondi) si scivola, tramite una guerra che rimane sempre sullo sfondo, a una seconda parte (che merita l'esclamativo) dove le parole non ci sono più. Restano gli sguardi, le lacrime e un bisogno di calore per superare momenti difficili e dolorosi. Nemmeno le cose saranno più le stesse.

Jennifer O'Neill HA RECITATO ANCHE IN...

Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare la registrazione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


  • Curiosità Buiomega71 • 6/04/12 18:57
    Pianificazione e progetti - 23094 interventi
    *Una breve sequenza di questo film appare in una scena della versione americana di Shining (1980) di Stanley Kubrick, tagliata invece nell'edizione europea. In particolare, si vedono due dei protagonisti, Wendy e il figlio Danny, che seduti in una sala dell'albergo Overlook guardano la televisione, in cui appunto viene proiettato Quell'estate del '42.

    Fonte : Wikipedia

    *Nella versione originale la voce narrante è dello stesso Robert Mulligan.

    Fonte: Imdb
  • Musiche Lucius • 13/10/12 10:41
    Scrivano - 8691 interventi
    Direttamente dalla prestigiosa collezione Lucius, il 45 giri originale italiano:

    Ultima modifica: 26/04/15 15:21 da Lucius
  • Musiche Buiomega71 • 14/10/12 11:17
    Pianificazione e progetti - 23094 interventi
    Bellissimo Lucius. Complimenti!
  • Musiche Lucius • 14/10/12 11:33
    Scrivano - 8691 interventi
    Grazie Buio, ho anche l'LP.
    Ultima modifica: 26/04/15 15:21 da Lucius
  • Curiosità Lucius • 1/11/12 13:07
    Scrivano - 8691 interventi
    Il film che i ragazzi vanno a vedere al cinema è "Perdutamente tua" con una giovane e magistrale Bette Davis.

  • Curiosità Buiomega71 • 4/05/17 19:15
    Pianificazione e progetti - 23094 interventi
    Direttamente dall'archivio privato di Buiomega71, il flanetto di Tv Sorrisi e Canzoni della Prima Visione Tv (Ciclo: "Ultimo spettacolo", giovedì 27 novembre 1986) di Quell'estate del '42: