Il terrore dei gangster

LE LOCATION

I COMMENTI

TITOLO INSERITO IL GIORNO 25/02/17 DAL BENEMERITO DIGITAL
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

Digital 25/02/17 09:01 - 1121 commenti

I gusti di Digital

Dopo essere finito ingiustamente in galera, uno sbirro a cui hanno per giunta eliminato i suoi cari si mette alla ricerca dei responsabili con lo scopo di farli fuori. Noir dei cinquanta che rimastica situazioni note, ma che riesce comunque ad appassionare discretamente facendosi seguire con gusto sino alla fine. La regia risulta asciutta, il ritmo si mantiene spedito calando solo sporadicamente. Gli attori, seppur poco noti, sono perfettamente tagliati per i rispettivi ruoli, con menzione speciale per l'ossigenato villain Skip Homeier.

Ciavazzaro 20/12/17 01:16 - 4765 commenti

I gusti di Ciavazzaro

Buon noir, con insolita (ma riuscita) ambientazione montana. Il protagonista Stevens (anche regista) offre allo spettatore un personaggio tormentato e complesso, desideroso di vendetta ma con in fondo ancora una dose di umanità nonostante i torti subiti. Menzione d'onore per un laido e viscido Skip Homeier, indimenticabile villain dai capelli biondissimi. Crudo e violento, con bei personaggi e un ottimo finale sulla diga, ha dalla sua una bella tensione e zero punti morti.
MEMORABILE: Il colpo di pistola con cuscino per attutire il colpo; Il finale sulla diga; La sorpresa in auto; Stevens entra in camera della bimba; Il finale.

Nicola81 21/06/20 21:01 - 1975 commenti

I gusti di Nicola81

Ex poliziotto vuole vendicarsi di chi gli ha eliminato la famiglia e lo ha fatto finire in carcere con una falsa accusa, ma rischia di puntare il bersaglio sbagliato... Noir produttivamente di serie B e dalla trama non certo originale, che tuttavia si lascia apprezzare per la concisione e l'assenza di fronzoli. Attori poco noti, però Stevens (anche regista) è bravo a disegnare un personaggio ferito nell'animo, sfigurato nel volto ma nonostante tutto ancora in grado di provare umanità. Insolita ambientazione montana, in controtendenza rispetto agli abituali sfondi metropolitani.
Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare la registrazione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


DISCUSSIONE GENERALE:
Per discutere di un film presente nel database come in un normale forum.

HOMEVIDEO (CUT/UNCUT):
Per discutere delle uscite in homevideo e delle possibili diverse versioni di un film.

CURIOSITÀ:
Se vuoi aggiungere una curiosità, postala in Discussione generale. Se è completa di fonte (quando necessario) verrà spostata in Curiosità.

MUSICA:
Per discutere della colonna sonora e delle musiche di un film.