Ghost town anthology

LE LOCATION

I COMMENTI

TITOLO INSERITO IL GIORNO 10/08/19 DAL BENEMERITO DEEPRED89
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

Deepred89 10/08/19 14:35 - 3239 commenti

I gusti di Deepred89

Lutti, sinistre figure mascherate e strane apparizioni in un dramma canadese di incredibile grigiore che sprofonda lentamente nel paranormale. Côté sacrifica il ritmo per l'atmosfera (estrema nella freddezza dei suoi ambienti e dei suoi personaggi, ma non troppo stimolante a livello viscerale) e il piacere spettatoriale per il messaggio (il film, oltre che lentissimo, resta totalmente sconclusionato), ma gestisce bene cast e ambienti e dimostra, nelle rare scene di tensione, una sorprendente padronanza del mezzo. "Solo" **, ma da vedere.
MEMORABILE: Lo strano ritrovamento di Adèle.

Thedude94 20/05/20 23:28 - 503 commenti

I gusti di Thedude94

Da apprezzare per il coraggio quest'opera di Cotè, il quale ci porta in un piccolo paesino di poche anime che vive una situazione drammatica e misteriosa. Tra le cose interessanti del film c'è sicuramente il modo in cui è girato, ossia in 16 mm, che gli dà quel tocco vintage che non guasta. Dunque nonostante qualche momento un po' incomprensibile e degli attori non così grandiosi, rimane un'operazione che può dire la sua nel cinema post moderno, anche se i riferimenti stanno nel passato, soprattutto nel genere fantasmi.

Bubobubo 21/05/20 01:02 - 1108 commenti

I gusti di Bubobubo

Nel Québec remoto, il 21enne Simon (Charrette) muore in un inspiegabile incidente d'auto. La tragedia sembra devastare alle fondamenta il paesino depresso di Sainte-Irénée-les-Neiges e aprire uno squarcio temporale in cui non solo Simon, ma tutti i morti della città tornano a infestarne silenziosamente gli spazi. Orrore della mente e dello spirito, astratto e simbolico, a tratti quasi metafisico (le maschere dei bambini), che a un ritmo quasi catatonico oppone la spaventosa, lombrosiana immobilità dei suoi protagonisti. Esigente, ma riuscito.
MEMORABILE: Adèle levita a mezz'aria; La comparsa del padre suicida con i quattro figlioletti mascherati.
Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare la registrazione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


DISCUSSIONE GENERALE:
Per discutere di un film presente nel database come in un normale forum.

HOMEVIDEO (CUT/UNCUT):
Per discutere delle uscite in homevideo e delle possibili diverse versioni di un film.

CURIOSITÀ:
Se vuoi aggiungere una curiosità, postala in Discussione generale. Se è completa di fonte (quando necessario) verrà spostata in Curiosità.

MUSICA:
Per discutere della colonna sonora e delle musiche di un film.