LE LOCATION

I COMMENTI

TITOLO INSERITO IL GIORNO 26/11/20 DAL BENEMERITO HERRKINSKI
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

Daniela 11/12/20 00:16 - 9838 commenti

I gusti di Daniela

Attraverso l'intreccio tra passato e presente, l'ascesa sociale di un ragazzo che riesce ad entrare a Yale nonostante provenga da una famiglia rurale del Sud ed abbia una madre tossica che cambia continuamente casa e compagno. L'esito è scontato dato che è lui stesso a narrare la sua storia, tratta da un best seller autobiografico. Questa prevedibilità di fondo è uno dei difetti di un film diretto e interpretato con professionalità ma troppo simile a tanti altri incentrati sull'American dream e sull'esaltazione dei valori tradizionali, qui incarnati da nonna Glose. Illustrativo. 

Herrkinski 26/11/20 15:01 - 5411 commenti

I gusti di Herrkinski

Tra dramma e biopic (è basato sulle memorie di un ragazzo), una produzione Netflix che racconta una storia di vita familiare del profondo sud degli Stati Uniti tra gli anni '80 e oggi, in un continuo alternarsi tra flashback dell'infanzia e ritorni al presente; storie di droga, povertà, fallimenti ma anche di valori e rinascita, in un'elegia del sogno americano di cui Howard è esperto cantore. Tutto già visto e la retorica è evidente ma il film è salvato dalle prove attoriali, tutte ottime (specialmente la Close), con una somiglianza ai personaggi reali davvero impressionante.

Galbo 29/11/20 19:23 - 11520 commenti

I gusti di Galbo

L' America profonda della provincia fa da sfondo alle vicende di una famiglia dalla forte impronta matriarcale. Ron Howard, cantore americano per eccellenza, dirige una storia dal forte impatto drammatico in cui abbondano però la retorica e gli stereotipi nella caratterizzazione dei personaggi. Funzionano l'ambientazione e la prova del cast, che annovera una grande Glenn Close e una brava (anche se a volte troppo "urlata") Amy Adams. Bravo il giovane Gabriel Basso, personaggio ispirato all'autore del romanzo da cui è tratto il film.

Glenn Close HA RECITATO ANCHE IN...

Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare la registrazione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


DISCUSSIONE GENERALE:
Per discutere di un film presente nel database come in un normale forum.

HOMEVIDEO (CUT/UNCUT):
Per discutere delle uscite in homevideo e delle possibili diverse versioni di un film.

CURIOSITÀ:
Se vuoi aggiungere una curiosità, postala in Discussione generale. Se è completa di fonte (quando necessario) verrà spostata in Curiosità.

MUSICA:
Per discutere della colonna sonora e delle musiche di un film.