LE LOCATION

I COMMENTI

TITOLO INSERITO IL GIORNO 3/05/10 DAL BENEMERITO HOMESICK
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

Homesick 3/05/10 17:10 - 5737 commenti

I gusti di Homesick

Il realismo di Emmer entra in un appartamento borghese scoprendo gioie e dolori del nucleo familiare, a loro volta specchio delle vicissitudini della società italiana dell’epoca. Frizzante e discorsiva, la scrittura del trio Emmer-Flaiano-Sonego si esplicita in semplici notazioni d’ambiente e in figure spontanee e quotidiane – gli ansiosi Ferzetti e Angiolillo, l’instancabile affarista Fabrizi, la petulante Tunc, i due bambini figli dello stesso Emmer – sulle quali vigila la corpulenta, simpatica, paziente e umanissima Basin: lei è Camilla, la domestica che farebbe la gioia di ogni famiglia.

Stefania 10/09/10 16:27 - 1600 commenti

I gusti di Stefania

Le smanie d'arrivismo di una famiglia della piccola borghesia romana alla vigilia del boom e la quieta saggezza contadina della governante Camilla, col suo sguardo affettuosamente scettico, disincantato ma partecipe. Il brusio della vita quotidiana, i piccoli drammi, i rapidi ed euforici fuochi di paglia e il tepore costante del focolare domestico: nello stile minimalista di Emmer, un film divertente, amorevolmente curato nei dettagli, di grande dolcezza, che convince parlando sottovoce e si fa ricordare.
MEMORABILE: La caratterizzazione della Busin: esasperante ma adorabile.

Galbo 18/08/13 22:17 - 11343 commenti

I gusti di Galbo

Una domestica è testimone delle alterne vicende di una famiglia piccolo borghese. Luciano Emmer dirige una vicenda intimista, raccontata con grande bravura. Ottima la "confezione"; ambienti ben ricostruiti, molto curata la scrittura (tra gli sceneggiatori, Riccardo Sonego e Ennio Flaiano). Molto incisiva la prova degli attori, tra cui spiccano Ferzetti e la Busin.

Markus 15/07/14 15:14 - 3250 commenti

I gusti di Markus

Il cinema intimista di Emmer ci porta, attraverso la governate veneta “Camilla”, all'interno di un appartamento posseduto da un’anonima famiglia della classe media romana. Il regista traccia uno spaccato di vita quotidiana: desideri, semplici liti tra coniugi e arrivismo (siamo agli albori del “boom”); e lo fa con il consueto stile garbato. Spina dorsale della pellicola è l’ottima interpretazione degli attori, tra i quali spicca un giovane Ferzetti che sa dare al suo personaggio una convincente e magistrale naturalezza.
Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare la registrazione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


  • Homevideo Homesick • 13/12/09 07:58
    Capo scrivano - 1382 interventi
    Dal 23 febbraio 2010 in dvd per Cristaldi Film.
  • Homevideo Markus • 29/04/10 16:01
    Scrivano - 4785 interventi
    Ah! Mi era sfuggito! Un classico "markussiano". Lo devo prendere assolutamente.
  • Homevideo Homesick • 30/04/10 18:39
    Capo scrivano - 1382 interventi
    Markus ebbe a dire: Ah! Mi era sfuggito! Un classico "markussiano". Lo devo prendere assolutamente. Io non l'ho ancora preso, ma la Cristaldi è di solito garanzia di qualità!
  • Discussione Didda23 • 16/07/14 21:03
    Comunicazione esterna - 5712 interventi
    Mark, qual è il tuo Ferzetti preferito?
  • Discussione Markus • 16/07/14 21:16
    Scrivano - 4785 interventi
    Il Ferzetti giovane senz'altro qua in CAMILLA, in quello maturo in APPASSIONATA, anche se lo metterei al pari al film A TUTTE LE AUTO DELLA POLIZIA. Magistrale sempre.
  • Curiosità Roger • 5/03/15 07:01
    Call center Davinotti - 2794 interventi
    Il bellimbusto seduto in auto che importuna Giovanna (Angiolillo) davanti a casa sua è doppiato da Alberto Sordi.