Bugs - Paura nel buio

Media utenti
MMJ Davinotti jr

LE LOCATION

I COMMENTI

L'IMPRESSIONE DI MARCEL M.J. DAVINOTTI JR. (cos'è?)

Onesto prodotto paratelevisivo centrato sugli orrori provocati da scorpioni giganti annidati nei sotterranei di una supermoderna linea metropolitana in attesa di essere inaugurata. C’è forse da specificare che il finanziatore della stessa farà di tutto per fare in modo che il progetto non naufraghi anche di fronte alla prima copiosa infornata di morti? Ovviamente no, né potevamo dubitare della scelta di un'aitante coppia di protagonisti con lui (Antonio Sabato jr) a capo delle operazioni di “stanamento” e lei (Angie Everhart) entomologa fiera e decisionista. Se non altro ci viene risparmiata qualsiasi parvenza di romanticismo (tranne nell’imbarazzato epilogo) e la recitazione dei due (di Sabato jr, in particolar modo) è sicuramente... Leggi tuttosuperiore alla media. Volendo sorvolare sui deludenti effetti speciali (mostri di plastica nera di pessima resa, con una “regina” imbalsamata che neanche Ed Wood) ci si può concentrare sulla regia spigliata e sulla notevole quantità di scene d'azione che mantengono alto il ritmo. L'ambientazione (non certo nuova per il genere) è sfruttata bene e non si perde troppo tempo a nascondere le bestiole, che anzi appaiono senza problemi quasi da subito. Luoghi comuni a profusione, certo, e pure la sensazione che sia l'ennesima sciocchezza partorita dal prolifico filone degli animali assassini. Cosa che è, senza dubbio, ma intrattiene l’indispensabile.
Marcel M.J. Davinotti jr.
Chiudi
TITOLO INSERITO IL GIORNO 1/06/08 DAL BENEMERITO ZENDER POI DAVINOTTATO IL GIORNO 30/09/08
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

Puppigallo 28/06/08 18:37 - 4467 commenti

I gusti di Puppigallo

Un po' Mimic e un po' Aliens scontro finale (i militari). A parte questo, gli insettoni (preistorici) sono un misto di scorpione, mantide, formica e libellula. Naturalmente, l'ambientazione è sotterranea, dove il buio fa risparmiare sugli effetti (decenti). C'è anche un imprenditore senza scrupoli e una delle scene più belle è dove gli massacrano tutti i finanziatori nella metropolitana (anche se si vede poco e niente). Dialoghi e attori appena passabili e un minimo di suspence, fanno di questo un prodotto vedibile (ma per appassionati), nella sua dignitosa mediocrità.
MEMORABILE: Il comandante va fuori di testa.

Ciavazzaro 18/02/10 11:42 - 4751 commenti

I gusti di Ciavazzaro

Nulla di che. Replicato allo sfinimento da Italia uno (sempre il sabato notte tra l'altro), il film non presenta una trama innovativa né grandi colpi di scena che lo rendano meritevole della visione. Sabato, jr. non è un granchè. Si può tranquillamente evitare.

Pesten 13/05/19 20:49 - 632 commenti

I gusti di Pesten

Non si riesce a trovare davvero nulla di positivo, in questo film, anche a volerlo fare. Storia classica, effetti spesso terribili, personaggi che definire stereotipati è un complimento. Terribilmente noioso e non un singolo scossone degno di attenzione, neanche quando entrano in campo gli animali assassini, che mutano non solo le caratteristhce ma anche specie.
Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare la registrazione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


DISCUSSIONE GENERALE:
Per discutere di un film presente nel database come in un normale forum.

HOMEVIDEO (CUT/UNCUT):
Per discutere delle uscite in homevideo e delle possibili diverse versioni di un film.

CURIOSITÀ:
Se vuoi aggiungere una curiosità, postala in Discussione generale. Se è completa di fonte (quando necessario) verrà spostata in Curiosità.

MUSICA:
Per discutere della colonna sonora e delle musiche di un film.