Cerca per genere
Attori/registi più presenti

HAVOC - FUORI CONTROLLO

MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 4
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 20/8/07 DAL BENEMERITO G.GODARDI

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione


ORDINA COMMENTI PER:

Schramm 12/9/08 13:18 - 2259 commenti

Gli spaccati generazionali hanno decisamente spaccato gli zebedei. D'accordo, giovinezza è tutt'altro che bella, gli erroracci di gioventù sono la chiave per i soliti gironi infernali, la noia dei borghesi annoiati porta sempre al peggio. Il peggio è a sua volta tutto per il fruitore, costretto a fare i conti con un imbarazzante epigone di Clark in salamoia MTV non distante dall'ipocrita ruffianeria dell'ultimo Cassavetes. Il pacchiano è dietro l'angolo, l'utilità e l'efficacia di opere simili assai dubbie, la bruttezza del tutto inopinabile.
I gusti di Schramm (Drammatico - Fantastico - Horror)

G.Godardi 20/8/07 18:41 - 950 commenti

Ragazzi bianchi di buona famiglia giocano a fare i "gangsta" di colore. Decidono poi di sconfinare nei bassifondi per toccare con mano la situazione. Due ragazze si cacceranno nei guai. Da una regista di interessanti documentari ci arriva questo Havoc, descrizione del malessere giovanile. L'impronta documentarista è molto presente anche qui e il film ha il merito di non indugiare troppo su particolari spinti e violenti per non spettacolarizzarli. Il film fu congelato dalla Disney per diverso tempo in Usa a causa delle scene di sesso della Hathaway.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Ovviamente il maggior interesse sta nel vedere la Hathaway in versione cattivella, lontana anni luci dai filmetti zuccherosi che aveva interpretato.
I gusti di G.Godardi (Horror - Poliziesco - Thriller)

Magnetti 8/6/09 10:11 - 1103 commenti

Film piuttosto insulso, che ho faticato a vedere fino alla fine. A fronte di una buona resa degli attori delle periferie malavitose, ci sono troppi luoghi comuni a cominciare dalle giovani borghesi la cui ricerca della trasgressione è la conseguenza delle dorate e vuote vite costruitele da genitori assenti. Colpisce vedere la Hataway in versione cattivella: il contrasto fra occhi da cerbiatta tenera e movenze da pantera sexy (inclusa scena a seno nudo) è riuscito. A parte questo il film è ampiamente evitabile.
I gusti di Magnetti (Animali assassini - Avventura - Horror)

Buiomega71 16/6/14 0:56 - 1955 commenti

Dopo un incipt ben poco promettente, tutto "yeah yeah", rappate, gangsta e tamarrate varie, il film decolla nei tocchi documentaristici di una Los Angeles borderline ben resi dalla Kopple, immersi nella bellissima fotografia di Kramer Morgenthau e da alcuni colpi sotto la cintola (la gangbang a cui è sottoposta Bijou Phillips, che si trasforma ben presto in stupro di gruppo). I luoghi comuni sono ad alto rischio, ma la Kopple sa ben dosare gli ingredienti femminei (l'amicizia tra Alyson e Emily) con tocchi ruvidi (Alyson al comando di polizia). Imperfetto ma non disprezzabile.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: La ragazza che sbocca alla festa; Toby che si piscia sotto minacciato da Hector; Emily sottoposta a gang bang; Alyson ripresa dal giovane cameraman.
I gusti di Buiomega71 (Animali assassini - Horror - Thriller)