Cerca per genere
Attori/registi più presenti

SPUN

All'interno del forum, per questo film:
Spun
Dati:Anno: 2002Genere: drammatico (colore)
Regia:Jonas Åkerlund
Cast:John Leguizamo, Brittany Murphy, Mickey Rourke, Patrick Fugit, Jason Schwartzmann,
Visite:602
Il film ricorda:A scanner darkly - Un oscuro scrutare (a Brainiac)
Filmati:
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 7
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 11/3/07 DAL BENEMERITO FABBIU

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione


ORDINA COMMENTI PER:

Schramm 4/12/07 20:18 - 2339 commenti

Puro cazzeggio interlocutorio con derivazioni guyritchiane (tutte formali, ché della sostanza acquisisce solo le valenze negative) e stilistiche sgomitate maldestre a Requiem for a dream. Il risultato non travalica la carineria più paracula, e l'inconcludenza regge le redini.
I gusti di Schramm (Drammatico - Fantastico - Horror)

Brainiac 16/6/09 18:47 - 1081 commenti

Questo Spun mi è piaciuto. Innanzi tutto c'è un Mickey Rourke molto più marcio (e decisamente più strafatto) sei anni prima dell'osannato The wrestler, film che in tutto e per tutto avrebbe catturato la sua essenza d'eroe proletario alla deriva. Poi ci sono dialoghi vivaci, sempre filtrati dalla paranoia e dalle ossessioni dei tossici ma comunque riusciti. Le scene "dopate" sono altrettanto interessanti e su tutte si staglia quella del personaggio ammanettato, quindi immobilizzato per più d'un giorno e con il lo stereo impazzito incagliato su una devastante nota di un pezzo thrash metal.
I gusti di Brainiac (Commedia - Gangster - Horror)

Fabbiu 11/3/07 15:35 - 1892 commenti

Siamo lontani da Drugstore Cowboy, da Trainspotting e da altri film che hanno fatto della droga un genere cinematografico complesso in grado di analizzare i difficili rapporti dei tossici all'interno della società avvolgendo il tutto di quel velo drammatico e nero. Qui abbiamo solo una grande abbondanza di effetti visivi molto speciali: sballi fatti in cartone animato, rumori amplificati, inquadrature velocissime e tanti trucchetti carini del regista di videoclip rock. Carino, belle musiche, ma c'è di meglio.
I gusti di Fabbiu (Commedia - Fantascienza - Fantastico)

Pinhead80 31/3/12 1:45 - 3484 commenti

La storia segue alcuni personaggi dipendenti da metanfetamine districarsi nella giungla della loro mente e nell'assuefazione del proprio corpo. Ogni stimolo esterno viene recepito con distanza e viene distorto dalla droga. Ciò che manca, essenzialmente, è la sceneggiatura, che cerca di vivacchiare più sul carisma di grandi nomi (su tutti Rourke) e che non approfondisce mai il personaggio. Sul mondo della droga e delle dipendenze in generale si sono visti film sicuramente migliori di questo.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Mena Suvari che dopo molti giorni riesce a "liberarsi" in bagno con tanto di effetto sonoro.
I gusti di Pinhead80 (Documentario - Fantascienza - Horror)

Paulaster 16/4/13 10:04 - 2344 commenti

Il focus potrebbe essere l’esperienza visiva, un trip veloce girato come un video musicale e protratto a dismisura. Le inquadrature ci sono, peccato che la trama sia il rincorrere situazioni assurde. La generazione dell’Mdma è dipinta come un sottobosco underground tra sporcizia e sballo continuo e senza cornice ambientale è un narrato sterile o grottesco. La Murphy è spigliata, Rourke evanescente. Buone musiche di Corgan.
I gusti di Paulaster (Commedia - Documentario - Drammatico)

Greymouser 29/5/11 0:08 - 1441 commenti

Un film sul mondo dei tossici, che strizza l'occhio ai caposaldi del filone (Requiem for a dream, Trainspotting), ma scegliendo di prendere tutto molto alla leggera fino ad assumere le apparenze e l'andamento di un cartone animato. Il dramma si palesa solo alla fine, e per la verità sembra alquanto gratuito ed appiccicato. Montaggio epilettico e movimenti di macchina ipercinetici vorrebbero dar l'idea del "trip" e delle sue sensazioni, fra situazioni grottesche e surreali. Guardabile, ma molto superficiale. Buoni gli attori.
I gusti di Greymouser (Fantastico - Horror - Thriller)

Bmovie 10/2/10 14:18 - 110 commenti

Mi approcciai a questo film semplicemente perché vidi un immagine con un tamarrissimo Mickey Rourke in grande spolvero. Il film non è male, stilisticamente godevole e con uscite da videoclip (Akerlund è del mestiere). Buono il cast, con una b(u)onissima Brittany Murphy (rip) e un'irriconoscibile Mena Suvari (la ragazzetta di American Beauty). Purtroppo i droga-movie non li ho mai digeriti e probabilmente se non fosse stato per la presenza di Mickey la visione di questo film mi avrebbe senz'altro annoiato. Colonna sonora by Billy Corgan.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Brittany Murphy a telefono: "Ciao caro, non vedo l'ora di vederti". Rourke replica "Anch'io, non vedo l'ora di sbatterti dentro il mio cazzo".
I gusti di Bmovie (Azione - Fantascienza - Horror)