Cerca per genere
Attori/registi più presenti

PENNY DREADFUL

All'interno del forum, per questo film:
Penny dreadful
Titolo originale:Penny Dreadful
Dati:Anno: 2006Genere: horror (colore)
Regia:Richard Brandes
Cast:Rachel Miner, Mimi Rogers, Chad Todhunter, Mickey Jones, Liz Davies, Michael Berryman, Lucy Rogers-Ciaffa, Elyse Mirto
Visite:203
Filmati:
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 3
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 20/8/09 DAL BENEMERITO BRAINIAC

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione


ORDINA COMMENTI PER:

Undying 24/12/09 15:14 - 3875 commenti

Idea non male, ma inadatta per un lungometraggio. Così, dopo una prima mezz'ora ben costruita e sorprendente (l'autostoppista incappucciato è, per natura, una bella figura angosciante) Penny Dreadful si limita a riproporre all'infinito espressioni, sussurri e grida (emesse dall'inadatta Rachel Miner) elevate dall'interno dell'abitacolo automobilistico. L'ambientazione notturna della storia impreziosisce il climax di claustrofobia e terrore, cavalcato dall'inserimento di scene con luna piena, alberi spogli e privi di foglie e rumori inquietanti emessi da abitatori non-umani del bosco. Statico.
I gusti di Undying (Horror - Poliziesco - Thriller)

Brainiac 20/8/09 15:53 - 1081 commenti

Penny è afflitta da motorfobia, una persistente paura delle automobili. Per sonfiggerla, intraprende un viaggio con la sua psicologa, ma la macchina, complice l'ennesimo aggressore- incappucciato del cinema americano, diverrà paradossalmente il fortino in cui asserragliarsi. Il film è stato girato quasi interamente nell'abitacolo di un'auto, ma rispetto ad uno Stuck (che parte da premesse molto simili), non riesce a coinvolgere. Il continuo singhiozzare della ragazza, il suo antistress, le sue medicine, ce la rendono antipatica più che farci empatizzare.
I gusti di Brainiac (Commedia - Gangster - Horror)

Pumpkh75 9/5/13 20:18 - 1215 commenti

Difficile ambientare un film dentro l’abitacolo di una macchina per quasi tutta la sua durata: alla fine, infatti, i momenti di stanchezza si passano il testimone regolari come una staffetta. Non bastano quindi gli omicidi, infilati quasi a casaccio, né qualche discreta sequenza singola (la chiave nei denti, il passaggio nel portabagagli). Simpatici i titoli di testa, meno gli interpreti. Non certo un top film.
I gusti di Pumpkh75 (Fantastico - Horror - Thriller)