DISCUSSIONE GENERALE di Tenet (2020)

DISCUSSIONE GENERALE

  • Se ti va di discutere di questo film e leggi ancora solo questa scritta parti pure tu per primo: clicca su RISPONDI, scrivi e invia. Può essere che a qualcuno interessi la tua riflessione e ti risponda a sua volta (ma anche no, noi non possiamo saperlo).
  • Daniela • 6/12/20 14:11
    Gran Burattinaio - 5515 interventi
    Due alternative: non ho capito una mazza oppure mi sono persa un passaggio e magari qualche davinottiano mi può spiegare l'arcano:

    SPOILER 

    Perché quando gli altri tornano indietro nel tempo si muovono "invertiti" ed hanno bisogno di una tuta ed una maschera per l'ossigeno, mentre nella parte conclusiva l'escursione nel passato della moglie del super-fetente di turno, effettuata per impedire che lui si suicidi prima del tempo innestando l'ordigno, avviene senza alcuna difficoltà con lei che respira e si muove senza problemi?
    FINE SPOILER 

    PS: Vi prego nelle eventuali risposte di non esordire con frasi tipo "Ma è ovvio!" perché mi farebbe sentire troppo scema.
    Ultima modifica: 6/12/20 14:35 da Daniela
  • Capannelle • 6/12/20 14:24
    Scrivano - 2633 interventi
    Daniela ebbe a dire:
    PS: Vi prego nelle eventuali risposte di non esordire con frasi tipo "Ma è ovvio!" perché mi sarebbe sentire troppo scema. 
    Se ti dicesse "Ma è ovvio" sarebbe lui/lei ad avere dei seri problemi. Io l'ho visto pochi giorni fa ma spezzettato in tre parti perchè ogni volta mi addormentavo. Ovvio che non puoi contare su di me ahah.

    Ultima modifica: 6/12/20 14:24 da Capannelle
  • Rambo90 • 6/12/20 18:57
    Pianificazione e progetti - 349 interventi
    Daniela ebbe a dire:
    Due alternative: non ho capito una mazza oppure mi sono persa un passaggio e magari qualche davinottiano mi può spiegare l'arcano:

    SPOILER 

    Perché quando gli altri tornano indietro nel tempo si muovono "invertiti" ed hanno bisogno di una tuta ed una maschera per l'ossigeno, mentre nella parte conclusiva l'escursione nel passato della moglie del super-fetente di turno, effettuata per impedire che lui si suicidi prima del tempo innestando l'ordigno, avviene senza alcuna difficoltà con lei che respira e si muove senza problemi?
    FINE SPOILER 

    PS: Vi prego nelle eventuali risposte di non esordire con frasi tipo "Ma è ovvio!" perché mi farebbe sentire troppo scema.
    Allora io l'ho visto appena uscito e quindi ne ho già rimosso gran parte perché non mi ha fatto impazzire. Ma per quel che ho capito lei alla fine torna indietro a un preciso momento e da lì va in avanti. Invece quelli che dici tu ripercorrono il tempo a ritroso e quindi vanno al contrario. 

  • Rambo90 • 6/12/20 19:02
    Pianificazione e progetti - 349 interventi
    Mi auto nego, ho detto una stupidaggine. Vanno tutti in avanti, anche quando loro due tornano indietro e si scontrano con sé stessi in effetti arrivano lì e vanno in avanti. Allora un'altra spiegazione è perché loro usano la tecnologia dei proiettili per tornare indietro e cioè quella che effettivamente ti fa tornare ma vivendo tutto al contrario. Invece lei alla fine se non sbaglio torna indietro in un modo diverso. 
  • Daniela • 6/12/20 19:38
    Gran Burattinaio - 5515 interventi
    Rambo90 ebbe a dire:
    torna indietro in un modo diverso. 
    Vero, ma il punto è proprio questo: da dove salta fuori questa diversa modalità? Per tutto il resto del film quella a ritroso, isolati dall'armatura e con il respiratore sembra essere l'unica modalità possibile.

  • Bubobubo • 6/12/20 20:14
    Addetto riparazione hardware - 245 interventi
    Daniela ebbe a dire:
    Rambo90 ebbe a dire:
    torna indietro in un modo diverso. 
    Vero, ma il punto è proprio questo: da dove salta fuori questa diversa modalità? Per tutto il resto del film quella a ritroso, isolati dall'armatura e con il respiratore sembra essere l'unica modalità possibile.

    Cara Daniela, devo dire che anche io, che l'ho visto in sala, ho già dimenticato diversi dettagli (comprensibile, dato lo script). Non mi sbilancio sulla risposta, ma ricordo che all'epoca il funzionamento degli andirivieni temporali mi ricordò abbastanza il macchinario teorico della semantica dei mondi possibili. Dunque non vorrei che si trattasse di molteplici incursioni parallele in molteplici mondi possibili, dove valgono regole diverse.

  • Rambo90 • 6/12/20 20:38
    Pianificazione e progetti - 349 interventi
    Daniela ebbe a dire:
    Rambo90 ebbe a dire:
    torna indietro in un modo diverso. 
    Vero, ma il punto è proprio questo: da dove salta fuori questa diversa modalità? Per tutto il resto del film quella a ritroso, isolati dall'armatura e con il respiratore sembra essere l'unica modalità possibile.


    Io ricordo che a un certo punto dicono che sarà rischioso perchè dovranno tornare indietro in un altro modo. Non ricordo le modalità precise, Anche perchè tornano indietro in massa in quel momento, cioè tutti se non sbaglio.
  • Daniela • 7/12/20 00:30
    Gran Burattinaio - 5515 interventi
    Bubobubo ebbe a dire:
    Dunque non vorrei che si trattasse di molteplici incursioni parallele in molteplici mondi possibili, dove valgono regole diverse.
    Questo in teoria ci sta, anzi spiegherebbe anche altre cose, ma se le escursioni temporali in questione (quella dl uno dei due gruppi armati impegnati nella manovra a tenaglia e quella della missione in solitaria della donna sulla barca del marito) avvengono in mondi paralleli, come è possibile che i personaggi possano comunicare tra loro per telefono a fine missione?

    x Rambo
    Gli armati non tornano tutti indietro nello stesso modo  ma si dividono in due squadre per una manovra che chiamano "a tenaglia temporale": una squadra agisce contro gli avversari nel tempo corrente, coadiuvata da un altra da, venendo dal futuro tramite l'inversione, è avvantaggiata dalla conoscenza dell'esito dello scontro. Questa cosa mi torna perché, per quanto spiegata in una maniera piuttosto fumosa, è comunque coerente con quanto visto/comunicato in precedenza.  
    Quello che invece non mi torna è la missione della donna che, per quanto a corto raggio, torna anche lei indietro nel passato.

    Vi ringrazio ragazzi, ma io getto la spugna :o(
    Ultima modifica: 7/12/20 00:33 da Daniela
  • Rambo90 • 7/12/20 00:39
    Pianificazione e progetti - 349 interventi
    Daniela ebbe a dire:
    Bubobubo ebbe a dire:
    Dunque non vorrei che si trattasse di molteplici incursioni parallele in molteplici mondi possibili, dove valgono regole diverse.
    Questo in teoria ci sta, anzi spiegherebbe anche altre cose, ma se le escursioni temporali in questione (quella dl uno dei due gruppi armati impegnati nella manovra a tenaglia e quella della missione in solitaria della donna sulla barca del marito) avvengono in mondi paralleli, come è possibile che i personaggi possano comunicare tra loro per telefono a fine missione?

    x Rambo
    Gli armati non tornano tutti indietro nello stesso modo  ma si dividono in due squadre per una manovra che chiamano "a tenaglia temporale": una squadra agisce contro gli avversari nel tempo corrente, coadiuvata da un altra da, venendo dal futuro tramite l'inversione, è avvantaggiata dalla conoscenza dell'esito dello scontro. Questa cosa mi torna perché, per quanto spiegata in una maniera piuttosto fumosa, è comunque coerente con quanto visto/comunicato in precedenza.  
    Quello che invece non mi torna è la missione della donna che, per quanto a corto raggio, torna anche lei indietro nel passato.

    Vi ringrazio ragazzi, ma io getto la spugna :o(
    Ma si tanto non parliamo del miglior Nolan, credo che stesso lui oggi si potrebbe confondere su ciò che ha scritto. Ha preso una storia di per sé semplicissima e ha inutilmente tentato di renderla interessante con mille complicazioni e arrovellamenti.

  • Bubobubo • 7/12/20 01:02
    Addetto riparazione hardware - 245 interventi
    Daniela ebbe a dire:
    Bubobubo ebbe a dire:
    Dunque non vorrei che si trattasse di molteplici incursioni parallele in molteplici mondi possibili, dove valgono regole diverse.
    Questo in teoria ci sta, anzi spiegherebbe anche altre cose, ma se le escursioni temporali in questione (quella dl uno dei due gruppi armati impegnati nella manovra a tenaglia e quella della missione in solitaria della donna sulla barca del marito) avvengono in mondi paralleli, come è possibile che i personaggi possano comunicare tra loro per telefono a fine missione?

    x Rambo
    Gli armati non tornano tutti indietro nello stesso modo  ma si dividono in due squadre per una manovra che chiamano "a tenaglia temporale": una squadra agisce contro gli avversari nel tempo corrente, coadiuvata da un altra da, venendo dal futuro tramite l'inversione, è avvantaggiata dalla conoscenza dell'esito dello scontro. Questa cosa mi torna perché, per quanto spiegata in una maniera piuttosto fumosa, è comunque coerente con quanto visto/comunicato in precedenza.  
    Quello che invece non mi torna è la missione della donna che, per quanto a corto raggio, torna anche lei indietro nel passato.

    Vi ringrazio ragazzi, ma io getto la spugna :o(
    Non sono affatto un esperto del campo, ma credo che nella teoria delle stringhe (teoria che penso affascini Nolan da tempi immemori) un'opzione del genere sia contemplata. Per dire: il paradosso del nonno è tale solo nel nostro sistema di riferimento spaziotemporale.
    Ma poi, tanto, il tempo non esiste se non nel nostro cervello... :)

    Comunque ha ragione Rambo: è un Nolan ormai molto lontano dalla sua forma migliore, capace ancora di begli spunti ma inutilmente, artificiosamente, formalmente lambiccato.

  • Daniela • 7/12/20 12:11
    Gran Burattinaio - 5515 interventi
    Bubobubo ebbe a dire:
    Comunque ha ragione Rambo: è un Nolan ormai molto lontano dalla sua forma migliore, capace ancora di begli spunti ma inutilmente, artificiosamente, formalmente lambiccato.
    Si, purtroppo. Avevo già abbassato le aspettative dopo l'uscita, ma è riuscito a deludermi lo stesso. A mio parere, il suo film peggiore - e li ho visti proprio tutti. Anche in Interstellar non mancavano buchi nella trama e incongruenze sparse, ma almeno visivamente era godurioso, mentre qui ci sono delle scene d'azione ben girate, ma niente per cui gridare al miracolo o almeno lucidarsi gli occhi. 

  • Blutarsky • 7/12/20 16:41
    Custode notturno - 332 interventi
    SPOILER
    Vado a memoria, i personaggi hanno bisogno dell'ossigeno solo se vanno nel senso contrario temporalmente parlando, quindi il personaggio della moglie, entra nella "macchina", va indietro nel tempo (presumibilmente dotata di ossigeno) fino al giorno della gita della lei del passato col bambino, passa di nuovo nel macchinario riprendendo il verso "giusto" e non avendo più bisogno dell'ossigeno, fa quello che deve fare con il marito.
    poi in teoria (questo non è mostrato) va avanti a vivere nella linea temporale (chiaramente per un periodo ci saranno due "mogli" in giro) fino a raggiungere il momento in cui l'altra lei passa nel macchinario per andare indietro nel tempo dal marito.

    i mondi paralleli non c'entrano nulla, è che il film è eccessivamente arzigogolato riempito di dettagli superflui (tipo l'ossigeno), che limitano e incasinano la trama...

  • Blutarsky • 7/12/20 16:46
    Custode notturno - 332 interventi
    SPOILER
    per me il buco di sceneggiatura più grosso è che lei fin dall'inizio sà che il marito è malato terminale, ma accetta lo stesso di partecipare al piano di Washington Jr come se non avesse altra scelta per liberarsi del marito, in realtà a lei basterebbe solo aspettare senza fare nulla la sua morte.
    Ultima modifica: 7/12/20 17:30 da Blutarsky
  • Daniela • 7/12/20 18:51
    Gran Burattinaio - 5515 interventi
    Blutarsky ebbe a dire:
    SPOILER
    per me il buco di sceneggiatura più grosso è che lei fin dall'inizio sà che il marito è malato terminale, ma accetta lo stesso di partecipare al piano di Washington Jr come se non avesse altra scelta per liberarsi del marito, in realtà a lei basterebbe solo aspettare senza fare nulla la sua morte.
    Hai ragione ma solo per quanto riguarda la parte iniziale del film, anche se credo ci possa essere una spiegazione.
    Comunque, da un certo punto in poi non può però più starsene tranquilla ad aspettare la dipartita della cara metà, ossia da quando scopre che il marito ha intenzione di fare un'uscita di scena alla "Muoia Sansone e tutti i Filistei" con i Filistei che in questo caso sono tutti gli altri sulla terra, figlioletto compreso (come lei rimarca in una battuta un poco pleonastica). Questo grazie all'orologio da polso che attiva automaticamente l'esplosione quando il cuore si arresta.
    Ora la possibile spiegazione a cui accennavo: lei sa che il marito è un uomo malvagio e vendicativo, forse teme che prima di tirare il calzino possa disporre le cose in modo tale da allontanarla per sempre dal figlio, ad esempio denunciandola per la falsa attribuzione della presunta opera d'arte. 
  • Blutarsky • 8/12/20 21:59
    Custode notturno - 332 interventi
    Ora la possibile spiegazione a cui accennavo: lei sa che il marito è un uomo malvagio e vendicativo, forse teme che prima di tirare il calzino possa disporre le cose in modo tale da allontanarla per sempre dal figlio, ad esempio denunciandola per la falsa attribuzione della presunta opera d'arte. 

    anch'io avevo pensato ad una spiegazione del genere, ma è veramente tirata per i capelli,  penso sempre che quando in un film come Tenet (che in definitiva è una semplice pellicola alla 007 con i viaggi temporali, e non 2001 Odissea nello spazio ), bisogna sforzarsi per far tornare presunti buchi narrativi, vuol dire che hanno fatto troppi pasticci in fase di sceneggiatura e non ne sono venuti a capo...
  • Daniela • 8/12/20 23:13
    Gran Burattinaio - 5515 interventi
    Blutarsky ebbe a dire:
    vuol dire che hanno fatto troppi pasticci in fase di sceneggiatura e non ne sono venuti a capo...
    Difficile non essere d'accordo ;o)