LE LOCATION

I COMMENTI

TITOLO INSERITO IL GIORNO 9/04/16 DAL BENEMERITO RUBER
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

Ruber 9/04/16 03:46 - 667 commenti

I gusti di Ruber

Ritornare dopo tanti anni sui luoghi che sono stati protagonisti di pellicole entrate nell'immaginario del cinema italiano. Il regista Francesco Matera rivive i film con l'amichevole partecipazione di autori, registi e attori che hanno vissuto quei luoghi e che facendo un salto nel tempo al passato ne ricordano momenti e annedoti. Scorci e vie del centro storico che una città come Roma ha regalato nel corso del tempo, legati anche e soprattutto a particolari scene che li hanno preso vita. Un'immersione in un favoloso percorso visivo ed emozionale.
MEMORABILE: Il lungo porticato sul Lungotevere della casa di famiglia di Verdone; Il portone e la strada della Magnani in Roma città aperta.

Paulaster 23/02/17 10:03 - 2911 commenti

I gusti di Paulaster

Carrellata di location a Roma passando tra le diverse epoche cinematografiche. Nonostante la bellezza estetica della città la maggior parte dei luoghi riguarda la periferia o quartieri degradati, dato che le correnti neorealiste e seguenti han trattato temi popolari. Interessante per notare il cambiamento urbano (in peggio). I contributi più veraci sono di Verdone e Proietti, Trovajoli è toccante e Antonioni invece ignorato.
MEMORABILE: L’invenzione di "Fuga da Spinaceto" di Moretti; Trovajoli al piano che accosta Bach a Roma; Ferrari racconta Pasolini; In negativo: la fiera di Roma.

Caesars 18/05/20 10:42 - 2817 commenti

I gusti di Caesars

Interessante documentario che va alla riscoperta di location di alcuni film girati a Roma. Il regista però non si accontenta di recarsi nei vari angoli della città per raccontarci quale film si svolgeva lì, ma chiama in causa nomi importanti del cinema italiano per cogliere l'occasione di raccontare pagine importanti per la settima arte italiana, facendo così rivivere la magia di tali opere. Molti i personaggi che aiutano la ricostruzione di pagine del cinema, loro o altrui. Bello rivedere Moretti con la sua mitica Vespa in stile Caro diario.

NELLO STESSO GENERE PUOI TROVARE ANCHE...

Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare la registrazione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


  • Discussione Ruber • 11/04/16 16:47
    Compilatore d’emergenza - 9008 interventi
    Non ce bisogno di essere un patito di location o un amante dei set utilizzati nei film per vedere questo documentario di Francesco Matera. CHIUNQUE AMI IL CINEMA DEVE vederlo, qui non si vedono solo delle location, qui con gli attori e registi su quei luoghi si parla della storia che quei luoghi nascondono che solo chi gli ha vissuti può raccontarli; e non e certo il "nostro trovare" un portone, una scala, o un palazzo, ma ben altro.

    Il documentario è stato trasmesso la passata estate su la7.
    Ultima modifica: 11/04/16 20:05 da Zender
  • Discussione Galbo • 12/04/16 05:46
    Consigliere massimo - 3801 interventi
    Molto interessante, grazie della segnalazione...
  • Discussione Ruber • 12/04/16 12:43
    Compilatore d’emergenza - 9008 interventi
    Galbo ebbe a dire:
    Molto interessante, grazie della segnalazione...

    Il link dove puoi vedere il film lo messo sul davibook.
  • Discussione Kaciaro • 6/05/18 11:06
    Galoppino - 485 interventi
    Purtroppo ho letto ora della morte del grande Paolo Ferrari
  • Discussione Daniela • 6/05/18 11:16
    Gran Burattinaio - 5345 interventi
    Si è spento Paolo Ferrari, classe 1929, una lunghissima carriera nel cinema e soprattutto nella televisione - di spicco il suo Archie Goodwin, assistente del Nero Wolfe Tino Buazzelli.

    Forse meno nota ma altrettanto importante l'attività di doppiatore: ad esempio, è sua la voce di Jean-Louis Trintignant nel Il sorpasso di Dino Risi.

    Impossibile non citare un'altro "personaggio", notissimo a partire dagli anni Sessanta: quello in cui, nei panni di se stesso, importunava le casalinghe alle casse del supermercato, proponendo di scambiare il loro prezioso fustino di Dash con altri due fustini qualsiasi.
    Niente da fare, perché "Dash lava così bianco che più banco non si può!"

    https://www.youtube.com/watch?v=bKk2FfPpK_c
    Ultima modifica: 6/05/18 11:17 da Daniela
  • Discussione Graf • 6/05/18 14:06
    Call center Davinotti - 913 interventi
    Un altro grande attore, sopratutto teatrale, ci ha lasciato.
    Una prece.
    Ultima modifica: 6/05/18 14:14 da Graf
  • Discussione Caesars • 7/05/18 10:02
    Scrivano - 11647 interventi
    Sentita la triste notizia ieri. Sicuramente un grandissimo attore. RIP
  • Discussione Neapolis • 8/05/18 09:14
    Fotocopista - 2105 interventi
    R. I. P.