The strings

Media utenti
Titolo originale: The Strings
Anno: 2020
Genere: horror (colore)
Numero commenti presenti: 1

LE LOCATION

I COMMENTI

TITOLO INSERITO IL GIORNO 24/11/21 DAL BENEMERITO HERRKINSKI
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

Herrkinski 24/11/21 15:06 - 6151 commenti

I gusti di Herrkinski

Fin dal manifesto molto 70s si capisce dove vuol andare a parare il regista, che infatti realizza una sorta di horror psicologico estremamente arty prendendo da modelli dell'epoca come La morte corre incontro a Jessica e Images; l'elemento soprannaturale è suggerito ma non si capisce quanto reale nel contesto della storia, invero minimale, basata interamente sull'atmosfera gelida e silenziosa della campagna canadese in inverno. Le pretese autoriali sono però esagerate e di fatto ci si trova a osservare un'annoiata musicista indie spippolare su dei synth per la maggior parte del film.
MEMORABILE: I paesaggi desolati e le case abbandonate.

NELLO STESSO GENERE PUOI TROVARE ANCHE...

Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare la registrazione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


DISCUSSIONE GENERALE:
Per discutere di un film presente nel database come in un normale forum.

HOMEVIDEO (CUT/UNCUT):
Per discutere delle uscite in homevideo e delle possibili diverse versioni di un film.

CURIOSITÀ:
Se vuoi aggiungere una curiosità, postala in Discussione generale. Se è completa di fonte (quando necessario) verrà spostata in Curiosità.

MUSICA:
Per discutere della colonna sonora e delle musiche di un film.