Spiral

Media utenti
Titolo originale: Spiral
Anno: 2007
Genere: thriller (colore)
Numero commenti presenti: 1

LE LOCATION

I COMMENTI

TITOLO INSERITO IL GIORNO 14/10/10 DAL BENEMERITO BRAINIAC
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

Brainiac 14/10/10 20:50 - 1083 commenti

I gusti di Brainiac

Thriller da "l'avevo capito dalla prima scena", ma con un ascendente tutto suo fatto di jazz declinato in ogni scala, caratterizzazioni tarate al millesimo-di-metro e recitazione sincopata assai consona ai morbi affrescati. Lo stonatissimo Moore pennella un se stesso fra il tassista di De Niro e l'alienato delle dodici scimmie (sulla schiena, però). Dipinge, parla poco e ascolta tonnellate di jazz. Quando scoprirà una nuova modella l'affresco-mentale s'intricherà parecchio, e il suo candore sparirà come una rapida pennellata d'acrilico-annacquato su una tela neutra.
MEMORABILE: "Dei musicisti incredibili che s'incontano su un palco per distruggere le regole che loro stessi avevano creato, questo è il jazz".
Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare la registrazione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


  • Curiosità Brainiac • 22/02/11 20:44
    Addetto riparazione hardware - 1469 interventi
    Questo curioso/prevedibile thriller ammantato di jazz è diretto da Adam Green, autore emergente ma dal curriculum variegato, giacchè fra le sue opere si segnalano gli asimmetrici Frozen (divagazione oper-wateristica locata sulle nevi) ed Hatchet (uno splatter tout-court di cui il buon Green ha girato financo il sequel).