Lo trovi su

Location LE LOCATIONLE LOCATION

TITOLO INSERITO IL GIORNO 25/07/21 DAL BENEMERITO HERRKINSKI
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

Herrkinski 25/07/21 04:49 - 8021 commenti

I gusti di Herrkinski

Dopo l'interessante Buffaloed, la regista cambia registro e dà vita a questo action/thriller dai toni ironici che si rifà a John Wick, Io vi troverò e affini; dalle coreografie di lotta alle scene concitate il déjà vu è immediato, non fosse che il tutto è virato al femminile, come visto anche nel recente Gunpowder milkshake. Passando sopra alla solita narrativa femminista, comunque meno fastidiosa che altrove, il film è abbastanza godibile e ben girato, ovviamente del tutto improbabile ma fa parte del gioco; il cast fa un buon lavoro e si può perdonare un finale un po' sbrigativo.

Daniela 25/07/21 11:46 - 12579 commenti

I gusti di Daniela

Mini atomica bionda. Fin da bambina Lindy ha sofferto di crisi d'ira incontrollabili durante le quali diventa una furia scatenata. Un metodo sperimentale le consente di "sedarsi" da sola ma quando c'è da trovare chi ha ammazzato l'uomo di cui si era appena innamorata... Botte al femminile più funzionali nei passaggi ironici che in quelli drammatici, dato che la protagonista non è credibile come persona disagiata sofferente per la sua condizione., mentre si passa più facilmente sopra il fatto che possa menare come un fabbro gente che pesa il triplo di lei. Potabile abbassando pretese.

Jena 25/07/21 13:07 - 1541 commenti

I gusti di Jena

Siamo nel filone Me-Too in cui tutti i personaggi femminili sono smart, intelligenti e simpatici, quelli maschili (quasi) tutti idioti, traditori, violenti e sessisti, da punire adeguatamente a calci nelle parti basse o peggio. Per fortuna c'è la Beckinsale, sorta di John Wick in rosa, che, oltre ad essere di incommensurabile bellezza, si cala alla perfezione nel personaggio e con ironia lo rende quantomeno simpatico, rispetto ad altre "vendicatrici". La trama si potrebbe scrivere su mezzo post-it, ma il film ha buon ritmo, è colorato, fumettistico e tutto sommato (abbastanza) divertente.
MEMORABILE: Le fantasie violente di Lindy; La cena col pestaggio della cameriera; La tortura del bodyguard; La "sorpresa" finale e relativo epilogo.

Puppigallo 9/11/21 15:31 - 5241 commenti

I gusti di Puppigallo

Un "piccolo" problema di gestione della rabbia è la croce della protagonista, che se non limitata artificialmente rischia di massacrare chiunque la infastidisca. È questa l'unica idea di una pellicola che oscilla tra il serio e il faceto. È tutto nella media, qua e là anche sotto, attori compresi (Tucci un po' meglio) e nulla colpisce veramente, anche quando subentra l'azione, o la ragazza si scatena. Colpetto di scena finale a parte non brilla certo per originalità, ma risulta comunque vedibile, durando almeno il giusto.
MEMORABILE: Scarafaggi e aragoste; Il lancio neonati; L'addio con dito.

124c 13/09/23 02:49 - 2910 commenti

I gusti di 124c

La bionda Lindy non sa controllare la sua rabbia e la sua forza; per questo indossa una strana imbracatura, che la blocca e la calma. Quando, però, sembra che trovi in Jordan l'uomo della sua vita, questi viene ucciso e Lindy scatena la sua furia contro chi crede essere il responsabile della morte. La bella Kate Beckinsake è consapevole d'interpretare un B-movie senza troppe pretese, però sembra divertirsi nelle scene d'azione e non si prende mai sul serio, e questo è un bene. Da ricordare i suoi siparietti col poliziotto Bobby Cannavale e con lo psichiatra Stanley Tucci.

Magerehein 2/12/23 11:15 - 966 commenti

I gusti di Magerehein

Insipido mazzate-movie. La caritatevole voce fuori campo del prologo già non promette bene e se a questo si aggiunge uno sviluppo più faceto che serio (i due poliziotti sono citrulli e David Bradley tutto sembra fuorché un boss) va da sé che l'approdo nel girone dei film mediocri sia quasi inevitabile. Qualcosa di divertente c'è e per lo più si riassume nelle fantasie represse della protagonista, mentre la sorpresa finale quantomeno dà un senso a certe domande imposte dalla logica (per questa donna la galera non esiste?). Nulla di che: tanto vale rivedere le botte di Steven Seagal.

POTRESTI TROVARE INTERESSANTI ANCHE...

Spazio vuotoLocandina HysteriaSpazio vuotoLocandina BuffaloedSpazio vuotoLocandina Desert kickboxerSpazio vuotoLocandina Fast & furious 7
Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare l'iscrizione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


DISCUSSIONE GENERALE:
Per discutere di un film presente nel database come in un normale forum.

HOMEVIDEO (CUT/UNCUT):
Per discutere delle uscite in homevideo e delle possibili diverse versioni di un film.

CURIOSITÀ:
Se vuoi aggiungere una curiosità, postala in Discussione generale. Se è completa di fonte (quando necessario) verrà spostata in Curiosità.

MUSICA:
Per discutere della colonna sonora e delle musiche di un film.