Doppia vita

Media utenti
Titolo originale: A Double Life
Anno: 1947
Genere: drammatico (bianco e nero)
Numero commenti presenti: 2

LE LOCATION

I COMMENTI

TITOLO INSERITO IL GIORNO 25/03/10 DAL BENEMERITO ATTICUS85
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

Atticus85 28/08/11 12:52 - 107 commenti

I gusti di Atticus85

Dramma psicologico dalle forti influenze noir, appesantito da una certa impostazione teatrale ma anche suggestivo per come racconta il mondo del palcoscenico, degli attori e delle loro turbe. Grande atmosfera dovuta ad un uso magnetico della fotografia in bianco e nero, ed una mastodontica interpretazione di Ronald Colman. La regia di Cukor è meno dinamica del solito ma la sceneggiatura di Garson Kanin e Ruth Gordon (proprio lei, la Maude del film di Ashby) non perde un colpo.
MEMORABILE: La scena clou della rappresentazione di Othello.

Daniela 15/01/21 22:05 - 9980 commenti

I gusti di Daniela

Attore teatrale di grande successo, Anthony John si cala completamente nei panni dei personaggi che porta in scena. Una capacità preziosa che però può diventare rischiosa se deve interpretare Otello ed il ruolo di Desdemona è affidato alla sua ex moglie... Primo film in cui Cukor si avvale di una sceneggiatura scritta dalla coppia Gordon-Kanin, risente di una certa impostazione teatrale, del resto forse inevitabile dato il soggetto, ma comunque si tratta di un dramma avvincente, ben interpretato da Colman, mentre Winters si fa notare nel ruolo di una procace cameriera.  

George Cukor HA DIRETTO ANCHE...

Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare la registrazione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


  • Homevideo Noir • 25/03/10 17:36
    Galoppino - 575 interventi
    A furia di recitare Otello sulla scena, un attore si fa possedere dal personaggio. Geloso della ex moglie e del suo agente, scambia per Desdemona (S. Winters) una povera cameriera di facili costumi. Doppio epilogo tragico.
  • Homevideo Noir • 11/05/10 20:54
    Galoppino - 575 interventi
    Disponibile!!!



    Formato video 1,33:1
    Formato audio 2.0 Mono Dolby Digital: Italiano Inglese
    Sottotitoli Italiano
    Contenuti extra Tributo
    Galleria fotografica
  • Curiosità Caesars • 10/10/19 16:23
    Scrivano - 12075 interventi
    Basato su una sceneggiatura scritta da Ruth Gordon e Garson Kanin. La prima di quattro scritte dal duo (marito e moglie nella vita) per film diretti da Cukor (Vivere insieme, La costola di Adamo, Lui e lei, sono le altre). La sola Ruth Gordon scriverà poi una quinta sceneggiatura portata sullo schermo da Cukor: L'attrice (1953).