Come un padre - Documentario (2022)

Come un padre
Media utenti
Anno: 2022
Genere: documentario (colore)
Note: Documentario dedicato all'allenatore Carlo Mazzone.
Lo trovi su

LE LOCATIONLE LOCATION

TITOLO INSERITO IL GIORNO 11/11/22 DAL BENEMERITO ULTIMO
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

Ultimo 11/11/22 17:04 - 1583 commenti

I gusti di Ultimo

Buon documentario che ripercorre la vita e le imprese da allenatore di Carlo Mazzone, allenatore con il record di panchine in serie A. La fanno da padrone le interviste agli ex calciatori affezionati a Mazzone, condite anche da qualche momento divertente. Da segnalare il periodo al Brescia con Baggio e Guardiola come momento più emozionante. Forse non un documentario per tutti, ma piacerà senza dubbio agli appassionati di calcio nostalgici di un'epoca ormai passata.

Puppigallo 12/11/22 10:49 - 5008 commenti

I gusti di Puppigallo

Carletto Mazzone, che lo si ami o lo si odi (difficile però odiare un personaggio così genuino, schietto e tutto d'un pezzo) nel suo piccolo, per modo di dire, ha lasciato una notevole impronta nel mondo del calcio, riuscendo a valorizzare calciatori come Pirlo e Baggio, risollevando le sorti di squadre al fatidico bivio e facendosi sempre amare dai tifosi. Questo documentario ne esalta le doti e mostra quelli che possono essere considerati difetti (il carattere fumino e una certa durezza) sotto una luce diversa, quella di un padre severo ma anche protettivo nei confronti dei figli.
MEMORABILE: Il discorso dopo la morte di Mero; La corsa dopo il pareggio con l'Atalanta; A Guardiola: "Io nun te volevo, avevo chiesto Giunti, ma sei bravo".

Reeves 13/11/22 08:25 - 1351 commenti

I gusti di Reeves

Divertente ritratto di uno dei personaggi più interessanti del calcio degli ultimi anni, il "sor Magara", che con la sua genialità calcistica e il suo modo prorompente di dire le cose seppe conquistare il cuore di tutti, anche degli avversari. Particolarmente riuscito il modo con cui è raccontato il suo rapporto con Roberto Baggio; ovviamente intenso il rapporto con la Roma.

Smoker85 16/11/22 11:41 - 472 commenti

I gusti di Smoker85

Interessante omaggio a uno degli allenatori più caratteristici tra anni Novanta e primi Duemila, slegato da bandiere (a parte il suo noto amore per la Roma) e amato trasversalmente per la sua veracità e genuinità. L'idea è sicuramente buona, ma si ha l'impressione che in certi punti si sfrutti il documentario più per dare spazio ad altri che alla celebrazione del mitico Sor Carletto. Nostalgia per un approccio al calcio che ormai non esiste più.

Galbo 16/11/22 15:06 - 12065 commenti

I gusti di Galbo

Documentario dedicato a una delle icone del calcio italiano professionistico. Il film tende a celebrare più l’uomo del professionista, sottolineandone la capacità di comprendere la psicologia dei giocatori che gli sono rimasti assai legati, come dimostrano le testimonianze di campioni come Baggio e Guardiola. Curiosamente il protagonista si mostra appena, lasciando agli altri le testimonianze, salvo che per i numerosi filmati d’archivio. Giustamente celebrativo.

Redeyes 28/11/22 07:25 - 2358 commenti

I gusti di Redeyes

Sor Carletto ha imperversato nel nostro calcio per un'infinità di anni ondivagando fra risultati mediocri (pochi per la verità) e grandi imprese, scevro dagli orpelli del politically correct ma mai volgare, brandendo la sua genuinità e donandocela a piene mani. La pellicola pecca di scarsa passione in certi passaggi, come gli intermezzi di Guardiola o Baggio che suonano come poesie recitate a memoria, al contrario aggradano gli altri interpreti. Forse è un film più per amanti del gioco del pallone che hanno vissuto in prima persona Mazzone, che per chi ci si approccia da neofita.

Minitina80 7/12/22 23:07 - 2766 commenti

I gusti di Minitina80

Il titolo è indicativo di quelli che sono i contenuti del documentario, in cui vengono messe in risalto le qualità umane di Mazzone ancor prima dei risultati sportivi. Dalle parole di Baggio e Guardiola traspare tutto l’affetto per l’uomo e in tutte le testimonianze raccolte si può percepire quel lato pulito e buono di uno sport che ha ceduto troppe volte al denaro a discapito dell’etica. Aspetto che lo rende fruibile anche a coloro che non sono appassionati di calcio oppure a quelli che intendono insegnare i valori fondanti da apprendere per praticare uno sport in un certo modo.

NELLO STESSO GENERE PUOI TROVARE ANCHE...

Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare la registrazione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


DISCUSSIONE GENERALE:
Per discutere di un film presente nel database come in un normale forum.

HOMEVIDEO (CUT/UNCUT):
Per discutere delle uscite in homevideo e delle possibili diverse versioni di un film.

CURIOSITÀ:
Se vuoi aggiungere una curiosità, postala in Discussione generale. Se è completa di fonte (quando necessario) verrà spostata in Curiosità.

MUSICA:
Per discutere della colonna sonora e delle musiche di un film.