Cherry - Innocenza perduta

Media utenti
Titolo originale: Cherry
Anno: 2021
Genere: drammatico (colore)
Note: Soggetto dall'omonimo romanzo semi-autobiografico scritto dallo statunitense  Nico Walker e pubblicato nel 2018.
Numero commenti presenti: 2
Lo trovi su

LE LOCATION

I COMMENTI

TITOLO INSERITO IL GIORNO 14/03/21 DAL BENEMERITO KINODROP
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

Kinodrop 14/03/21 18:57 - 1991 commenti

I gusti di Kinodrop

Un giovane studente in difficoltà relazionale non trova di meglio che arruolarsi e dopo un subitaneo matrimonio partire per la guerra in Iraq; purtroppo ne tornerà traumatizzato e cadrà, insieme alla moglie, nella spirale del degrado tra tossicodipendenza, furti e rapine. Diviso per capitoli e con una non necessaria voce off, un elenco piuttosto ordinario di luoghi comuni di origine letteraria sul percorso di (de)formazione affrontato ormai in tutte le salse. Regia corretta e ritmata, ma che non vive certo di luce propria, anzi lascia l'impressione di un interminabile déjà vu.

Daniela 27/09/21 21:28 - 10771 commenti

I gusti di Daniela

Tanti film in uno: storia d'amore con relativo tiraemolla, addestramento militare stile kubrickiano, war-movie golfista nel deserto, dramma dei reduci con stress post traumatico, tunnel della tossicodipendenza, heist movie maldestro, prison movie... Tanta roba, messa in scena in modo anche stiloso come era lecito attendersi, ma fitta di stereotipi e appesantita da una voce-off pesantemente letteraria che sortisce un'impressione di artificiosità, rendendo difficile provare empatia verso il protagonista nonostante l'impegno di Holland. Film non all'altezza delle aspettative.

POTRESTI TROVARE INTERESSANTI ANCHE...

Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare la registrazione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


  • Curiosità Daniela • 27/05/21 21:22
    Gran Burattinaio - 5648 interventi
    Soggetto dall'omonimo romanzo semi-autobiografico scritto dallo statunitense  Nico Walker e pubblicato nel 2018.
    Tra il 2005 e il 2006 Walker ha partecipato ad oltre 250 missioni in Iraq ricevendo varie medaglie ed encomi. Al ritorno in patria, ha sofferto di un disturbo da stress post-traumatico non diagnosticato che lo condotto alla depressione e alla dipendenza da eroina. Per acquistare le dosi, ha rapinato dieci banche intorno a Cleveland nel giro di pochi mesi. Arrestato nel 2011 e condannato a 11 anni, ha iscritto il romanzo Cherry in prigione,
    ispirandosi alle proprie esperienze.
    Fonte (in lingua inglese) qui.