Billionaire Boys Club

Media utenti
Titolo originale: Billionaire Boys Club
Anno: 2018
Genere: biografico (colore)
Regia: James Cox
Note: Basato sulla storia del club d'investimento omonimo creato nel 1983 che utilizzava lo schema Ponzi per promettere rapidi guadagni.
Numero commenti presenti: 2

LE LOCATION

I COMMENTI

TITOLO INSERITO IL GIORNO 13/01/20 DAL BENEMERITO DANIELA
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

Daniela 13/01/20 09:34 - 9651 commenti

I gusti di Daniela

Poveri ragazzi ricchi. Loro volevano solo diventare bimilionari, come da ragione sociale del loro club, ma hanno incontrato un lupo cattivo e sono stati costretti a macchiarsi le mani di sangue... La materia di cronaca per un bel film c'era ma ci voleva grinta e cattiveria, mentre l'anonimo Cox assume nei confronti dei suoi personaggi stolti un atteggiamento partecipe e assolutorio che risulta ributtante oltre che insensato: come può il pubblico empatizzare con loro? Flop meritato al botteghino, con l'esca Spacey post "me too" che non è stata sufficiente ad abbindolare gli spettatori.

Galbo 26/04/20 17:38 - 11453 commenti

I gusti di Galbo

Un gruppo di giovani rampanti in cerca di guadagno facile mette in atto una truffa colossale. Tratto da una storia vera un film di scarso interesse realizzato da un regista che assolve al compito senza entusiasmare. La sceneggiatura tratteggia personaggi poco interessanti, criminali per caso assai banali, come bambini poco cresciuti. Ravviva il cast Kevin Spacey, peraltro poco utilizzato. Ritmo e tensione latitano, e il film arriva stancamente ad un finale prevedibile. Scarso.
Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare la registrazione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.