Cerca per genere
Attori/registi più presenti

HOME BEFORE MIDNIGHT

All'interno del forum, per questo film:
Home before midnight
Titolo originale:Home Before Midnight
Dati:Anno: 1979Genere: drammatico (colore)
Regia:Pete Walker
Cast:James Aubrey, Alison Elliott, Mark Burns, Juliet Harmer, Debbie Linden, Andy Forray, Chris Jagger, Sharon Maughan, Ivor Roberts, Antonia Pemberton, Faith Kent, John Hewer, Patrick Barr, Charles Collingwood, Jeff Rawle
Visite:172
Filmati:
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 2
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 9/4/16 DAL BENEMERITO HERRKINSKI

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
  • Non male, dopotutto a detta di:
    Caesars
  • Mediocre, ma con un suo perché a detta di:
    Herrkinski


ORDINA COMMENTI PER:

Caesars 21/1/20 11:08 - 2537 commenti

Per il suo penultimo film, ultimo come produttore di se stesso, Walker cambia totalmente registro e punta sul dramma sentimentale (con tanto di fotografia "patinata") che solo nel finale vira sul giudiziario. Difficile identificarlo come un film diretto dal regista inglese se non considerando la buona prova degli attori (solitamente uno dei punti forti di Walker) e una certa critica (piuttosto generica, in veritÓ) ai mass media che non esitano a creare il solito "mostro". Discreto ma certamente molto meno efficace dei migliori Walker movie.
I gusti di Caesars (Drammatico - Horror - Thriller)

Herrkinski 9/4/16 11:56 - 4623 commenti

Ragazzo 27enne frequenta una 14enne, finchÚ i genitori di lei non la scoprono convincendola a dichiarare di esser stata stuprata. Penultimo film di Walker, che devia bruscamente dai suoi horror per dedicarsi a un lavoro in bilico tra sentimentale e dramma (per la maggior parte) e legal-thriller (verso il finale). L'argomento trattato Ŕ spinoso, specialmente per l'epoca; viene affrontato con intelligenza e realismo ma tutto sommato manca di mordente. La Elliott non Ŕ credibile come 14enne e annulla quindi ogni possibile accenno di morbositÓ.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Il fratello di Mick Jagger; Il finale.
I gusti di Herrkinski (Azione - Drammatico - Horror)