Cerca per genere
Attori/registi più presenti

• WILD WILD COUNTRY (6 PUNTATE)

All'interno del forum, per questo film:
• Wild wild country (6 puntate)
Titolo originale:Wild wild country
Dati:Anno: 2018Genere: documentario (colore)
Regia:Chapman Way, Maclain Way
Cast:Osho, Ma Anand Sheela, George Meredith, Jon Bowerman, Kelly McGreer, Rosemary McGreer, John Silvertooth, Jane Stork, Ma Prem Sunshine, Philip Toelkes, Robert Weaver
Note:Documentario trasmesso in 6 puntate da Netflix.
Visite:64
Filmati:
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 2
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 1/9/18 DAL BENEMERITO IL DANDI

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione


ORDINA COMMENTI PER:

Il Dandi 1/9/18 11:41 - 1424 commenti

Yoga e centri commerciali, sitar e Rolls-Royce, vegetarianesimo e bioterrorismo, sermoni zen e passaggi segreti, sesso di gruppo e polizia privata: questa fu la comune che i seguaci di Osho fondarono in Oregon negli anni '80. Ma è anche la storia di un'America che costretta a guardarsi allo specchio non seppe riconoscersi: da un lato una setta effettivamente pericolosa, dall'altro una comunità che invece di contrastarla per le ragioni più valide la perseguita per mero bigottismo sessuofobico. Sguardo imparziale e corredo documenti ricchissimo.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: "Cosa c'è di diverso dai mormoni nello Utah?" qualcuno si domanda pretestuosamente ma a ragione.
I gusti di Il Dandi (Giallo - Poliziesco - Thriller)

Jandileida 9/9/18 13:46 - 1085 commenti

Le sei puntate sul santone indiano Osho, sulla sua incredibile, a tratti delirante, comune sui monti dell'Oregon e sulla scomposta reazione della pancia più bigotta della "Land of the free" si piazzano senza dubbio tra gli esempi più fulgidi di arte documentaristica. Grazie a una messe di filmati davvero impressionante e ad alcune buone interviste di chi visse in prima persona i quattro anni di Rajneeshpuram, i due registi riescono a raccontare i fatti in maniera imparziale e avvincente restituendo egregiamente ai posteri il clima dell'epoca.
I gusti di Jandileida (Azione - Drammatico - Guerra)