DISCUSSIONE GENERALE di Un americano a Parigi (1951)

  • TITOLO INSERITO IL GIORNO 7/07/08 DAL BENEMERITO PIGRO
  • Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
  • Grande esempio di cinema:
    Cotola, Daniela, Faggi
  • Quello che si dice un buon film:
    Giacomovie, Paulaster
  • Non male, dopotutto:
    Pigro

DISCUSSIONE GENERALE

  • Se ti va di discutere di questo film e leggi ancora solo questa scritta parti pure tu per primo: clicca su RISPONDI, scrivi e invia. Può essere che a qualcuno interessi la tua riflessione e ti risponda a sua volta (ma anche no, noi non possiamo saperlo).
  • Tarabas • 6/06/16 14:29
    Formatore stagisti - 2071 interventi
    Sicuramente da vedere per musiche e numeri di ballo, ma per il resto lo ricordo come datatissimo.
  • Daniela • 6/06/16 19:02
    Gran Burattinaio - 5693 interventi
    Tarabas ebbe a dire:
    Sicuramente da vedere per musiche e numeri di ballo, ma per il resto lo ricordo come datatissimo.

    La trama, soprattutto se confrontata con altri celebri musical del periodo come Cantando sotto la pioggia o Spettacolo di varietà, è in effetti assai banale, funziona solo come "contenitore" dei vari numeri musicali, alcuni dei quali però splendidi.
  • Tarabas • 7/06/16 14:34
    Formatore stagisti - 2071 interventi
    Ricordo male, o è qui che c'è I got rhythm con Kelly che insegna l'inglese ai bambini per la strada al ritmo della canzone?

    Yes. Splendida scena.

    https://www.youtube.com/watch?v=LvglHa_P9BA
    Ultima modifica: 7/06/16 14:36 da Tarabas