DISCUSSIONE GENERALE di Rosetta (1999)

DISCUSSIONE GENERALE

  • Se ti va di discutere di questo film e leggi ancora solo questa scritta parti pure tu per primo: clicca su RISPONDI, scrivi e invia. Può essere che a qualcuno interessi la tua riflessione e ti risponda a sua volta (ma anche no, noi non possiamo saperlo).
  • Mickes2 • 27/08/12 18:31
    Addetto riparazione hardware - 335 interventi
    chiedo gentilmente la sostituzione del commento. ho sforato i 500 caratteri, tuttavia sto rispettando l'"ogni tanto" concessomi ;)


    Mdp che insegue per le strade sporche del Belgio scrutando il viso di Rosetta, impaurita ma ricca di dignità e forza d’animo spera e combatte per una vita migliore, come dice lei: normale. Rosetta è coraggiosa, un’eroina sempre assorta nei suoi pensieri; è una madre, prima che una figlia. Rosetta stringe un sacco di farina come fosse ciò che di più prezioso possiede al mondo. Struggente e indelebile affresco sulla società borderline, le insormontabili difficoltà della vita, la disoccupazione, l’abbandono, la miseria e le disillusioni esistenziali. Il pianto che si contrappone alla flebile speranza, per un percorso colmo di disperazione e ieratica impotenza.

    5 pallini.
  • Zender • 28/08/12 08:44
    Pianificazione e progetti - 45832 interventi
    Concesso volentieri l' "ogni tanto" e sostituito.