Una voce nella notte - Film (2006)

Una voce nella notte
Lo trovi su

Location LE LOCATIONLE LOCATION

TITOLO INSERITO IL GIORNO 28/03/10 DAL BENEMERITO RAMBO90
1
1!
2
2!
3
3!
4
4!
5

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione ( vale mezzo pallino)
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

Galbo 30/03/10 09:55 - 12440 commenti

I gusti di Galbo

Thriller piuttosto mediocre interpretato da Robin Williams che fornisce una prova discreta nei panni di uno scrittore e conduttore radiofonico che fa amicizia con un suo giovane e misterioso ascoltatore. Nonostante la bravura del cast (oltre a Williams, una buona prova è fornita da Toni Collette), il film non decolla mai perchè il regista è incapace di costruire cinematograficamente una tensione accettabile. Inoltre la trama è quantomai prevedibile.

Rambo90 28/03/10 15:41 - 7724 commenti

I gusti di Rambo90

Buon thriller con Williams protagonista nel ruolo di un conduttore radiofonico gay che stringe amicizia con un bambino che sembra non esistere davvero. Sono molti gli echi di Psycho, ma la tensione c'è e le ottime interpretazioni del cast (oltre a Williams, la bravissima Toni Collette) riscattano la banalità della storia. La prima parte scorre lenta per poi sfociare in una seconda parte più veloce e tesa, molto appassionante e sicuramente ben diretta.

Daniela 21/12/16 03:42 - 12737 commenti

I gusti di Daniela

Scrittore e conduttore radiofonico in crisi professionale e sentimentale inizia a scambiare telefonate con un ragazzino malato di AIDS, in passato vittima di terribili abusi... Williams si impegna mettendo in campo le espressioni più tristi e malinconiche, ma non è supportato da una sceneggiatura che offra puntelli all'ossessione del suo personaggio. Inoltre il sospetto circa la reale identità dell'interlocutore è insinuato troppo presto, vanificando ogni suspense. Priva di una vera evoluzione, la trama sembra trascinarsi per inerzia verso un finale inconcludente, senza mai appassionare.
MEMORABILE: Williams ad un certo punto si chiede: "Ma cosa sono venuto a fare qui?" Il problema è che ce lo chiediamo anche noi.

Enzus79 9/02/23 22:41 - 2964 commenti

I gusti di Enzus79

Tratto dall'omonimo romanzo autobiografico di Armistead Maupin (qui anche co-sceneggiatore), il film miscela discretamente thriller e dramma con dinamiche piuttosto contorte. I ritmi bassi paradossalmente sono confacenti alla trama. Robin Williams e (soprattutto) Toni Collette sono davvero molto convincenti. Poco apprezzabile la colonna sonora. Consigliabile, senza troppe aspettative.

Anthonyvm 30/06/23 00:25 - 5846 commenti

I gusti di Anthonyvm

Più dramma psicologico che thriller, la vicenda del romanziere e conduttore radiofonico che, dopo aver stretto un'amicizia telefonica con un ragazzo vittima di abusi, comincia a nutrire sospetti circa la sua reale identità, risulta tanto drammaticamente pretenziosa quanto tensivamente brulla. Poco chiaro dove lo script voglia andare a parare, fra colpi di scena che non sono mai davvero tali e forzature filosofico-metanarrative che, pur imbellettate in monologhi decorosi, lasciano un freddo senso di inconcludenza (così come il finale). Un cast del genere meritava di meglio. Mediocre.
MEMORABILE: Williams in ospedale si infila nella camera sbagliata; Williams e il poliziotto; Il tentato omicidio-suicidio sotto il camion; Il figlio senza gamba.

Mr.chicago 16/05/24 22:16 - 138 commenti

I gusti di Mr.chicago

Una regia che sembra piatta ma che in realtà ha saputo trovare il giusto punto di equilibrio tra la tensione, la cupezza di un thriller e l'intensità, la profondità di un dramma. Davvero notevole le interpretazioni di Williams e Colette (la seconda addirittura migliore del primo). Forse avrebbe meritato una lunghezza maggiore per meglio eviscerare il passato dei protagonisti e definire i contorni troppo sfumati degli altri personaggi, ma tutto sommato una gradevole visione e un'ora e mezzo che passano in un soffio e lasciano un qualcosa.

NELLO STESSO GENERE PUOI TROVARE ANCHE...

Spazio vuotoLocandina Lo sciacallo - NightcrawlerSpazio vuotoLocandina AppSpazio vuotoLocandina '71Spazio vuotoLocandina Lisa... sono qui per ucciderti!
Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare l'iscrizione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


DISCUSSIONE GENERALE:
Per discutere di un film presente nel database come in un normale forum.

HOMEVIDEO (CUT/UNCUT):
Per discutere delle uscite in homevideo e delle possibili diverse versioni di un film.

CURIOSITÀ:
Se vuoi aggiungere una curiosità, postala in Discussione generale. Se è completa di fonte (quando necessario) verrà spostata in Curiosità.

MUSICHE:
Per discutere della colonna sonora e delle musiche di un film.