The elevator

Media utenti
Anno: 2015
Genere: thriller (colore)
Note: Aka "The Elevator: Three Minutes Can Change Your Life".
Numero commenti presenti: 3

LE LOCATION

I COMMENTI

TITOLO INSERITO IL GIORNO 20/06/19 DAL BENEMERITO DIGITAL
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

Digital 20/06/19 21:56 - 1135 commenti

I gusti di Digital

Un noto presentatore televisivo viene preso in ostaggio da una misteriosa donna la quale gli intima di rispondere positivamente alle domande che gli pone se vuol restare vivo. Thriller ambientato quasi esclusivamente in un'unica location (un ascensore), il che dona al film un notevole senso claustrofobico. Niente di particolarmente originale, ma il rapporto che si viene a creare tra vittima e carnefice è piuttosto gustoso e la Goodall (ben doppiata da Emanuela Rossi) è davvero brava come perfida psicopatica. Coglitore è regista da tener d'occhio!

Daniela 26/01/20 00:23 - 9833 commenti

I gusti di Daniela

Presentatore di un quiz a premi viene sequestrato dentro un ascensore da una donna che, dopo averlo immobilizzato e bloccato la corsa dell'impianto, gli pone una serie di domande, minacciando di amputargli parti del corpo in caso di risposta sbagliata... Thriller psicologico formalmente curato, soprattutto per quanto riguarda la gestione degli spazi, e bene interpretato dai due protagonisti, ma carente nella sceneggiatura, poco coesa nella parte centrale e poco convincente nel colpo di coda finale, dato che l'escamotage della telefonata già predisposta non trova giustificazioni plausibili.

Ira72 23/11/20 21:10 - 985 commenti

I gusti di Ira72

Il presupposto è che reggere un’intera pellicola dentro a una stanza o un abitacolo è compito arduo, come già visto altrove. Dentro a un ascensore pure. Ci vogliono una grande sceneggiatura e ottimi interpreti, altrimenti si rischia la narcolessia. In questo caso entrambe le cose non sono male. Ma. Mentre gli interpreti sono di buon livello (Goodall in particolar modo), il ritmo, talvolta, non primeggia per brio. Però. La storia reale a cui si ispira il film è lodevole e poco trattata, quindi ben venga. Coglitore ha un potenziale che potrebbe sorprendere, al di fuori di quattro mura.

Caroline Goodall HA RECITATO ANCHE IN...

Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare la registrazione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


  • Curiosità Daniela • 26/01/20 00:29
    Gran Burattinaio - 5356 interventi
    Il protagonista James Parks è figlio del più noto Michael Parks.
    Padre e figlio hanno recitato insieme per Quentin Tarantino in buona parte dei suoi film, compresi Kill Bill 1 e 2.