Le forze del destino

Media utenti
Titolo originale: It's All About Love
Anno: 2003
Genere: fantascienza (colore)
Numero commenti presenti: 4

LE LOCATION

I COMMENTI

TITOLO INSERITO IL GIORNO 2/03/13 DAL BENEMERITO NANDO
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

Nando 2/03/13 10:36 - 3458 commenti

I gusti di Nando

Una narrazione pretenziosa e abbastanza confusa in cui si miscelano svariati generi. Il tema della separazione si unisce con quello delle future glaciazioni del globo giungendo praticamente a nulla. Il regista rinnega il Dogma 95 cercando virtuosismi registici fini a se stessi. Cast altisonante con Penn latitante, mentre i due protagonisti si perdono nel melodramma. Carente.

Homesick 4/06/14 17:24 - 5737 commenti

I gusti di Homesick

Tanto pretenzioso e magniloquente quanto languido e vuoto, non riesce a conciliare la fantascienza distopica (un futuro fatto di cloni, morti improvvise, sconvolgimenti climatici) con la banalità della storia d’amore, anche perché imitare le atmosfere visionarie di Lynch e gli stati d’animo di Wenders a Vinterberg mal si addice. Dagli interpreti nessun aiuto, con un Joaquin Phoenix inebetito, una Claire Danes pallida e smunta e un Sean Penn che fa solo una comparsata come ospite d’onore.
MEMORABILE: Il cadavere lungo la scala mobile, tra l’indifferenza dei passanti; il popolo ugandese appeso agli alberi.

Il ferrini 4/07/16 23:41 - 1665 commenti

I gusti di Il ferrini

Curioso thriller fantascientifico, un'opera visionaria ambientata in un futuro piuttosto prossimo - il 2021 - in cui la gente muore letteralmente di tristezza per le strade e il clima è totalmente impazzito (nevica in luglio). La regia offre immagini molto interessanti e Phoenix interagisce alla perfezione con Claire Danes, qui sua ex-moglie e pattinatrice polacca cui sta accadendo qualcosa di decisamente insolito. Penn ha un ruolo marginale ma lo svolge egregiamente. Ambizioso.
MEMORABILE: Il tizio in metro che si avvicina a un presunto cadavere salvo scoprire che era solo un passeggero addormentato.

Daniela 29/05/18 00:13 - 9222 commenti

I gusti di Daniela

Meteo impazzito per era glaciale in arrivo, gente che cade stecchita per strada a causa dello spleen, pattinatrici polacche tutte uguali arruolate da una famiglia poco raccomandabile: mette tanta carne al fuoco questa romanticheria distopica ambientata in un futuro molto prossimo, ma il film - una sorta di manifesto "antidogmatico" - risulta penalizzato da una sceneggiatura fumosa ed incongruente, ed anche gli attori coinvolti, altrove valenti, offrono prestazioni poco convincenti. Molte ambizioni per un risultato mediocre, più ridicolo che intrigante, nonostante la discreta confezione.
MEMORABILE: Gli africani appesi ai fili: se qualcuno ha capito cosa possano significare, me lo spieghi, per favore
Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare la registrazione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


DISCUSSIONE GENERALE:
Per discutere di un film presente nel database come in un normale forum.

HOMEVIDEO (CUT/UNCUT):
Per discutere delle uscite in homevideo e delle possibili diverse versioni di un film.

CURIOSITÀ:
Se vuoi aggiungere una curiosità, postala in Discussione generale. Se è completa di fonte (quando necessario) verrà spostata in Curiosità.

MUSICA:
Per discutere della colonna sonora e delle musiche di un film.